luigi lusi

Il peccato originale dello scandalo Lusi

Gad Lerner ricorda quando DS e Margherita decisero di fare liste separate per dividersi i rimborsi elettorali (compromettendo la tenuta di Prodi in Senato)

Zoro e i mercati

Zoro e i mercati

La puntata di sabato sera di Tolleranza Zoro, col ritorno di Lavitola, il caso Lusi e i mercati

Lusi, e tutto quello che c'è intorno

Lusi, e tutto quello che c’è intorno

Perché il tesoriere di un partito sciolto aveva tutti quei soldi; e perché un partito sciolto riceve ancora un finanziamento abolito da un referendum

I soldi che diamo ai partiti

I soldi che diamo ai partiti

Anche se non esistono: cifre e dati sul finanziamento pubblico da quando lo chiamiamo "rimborso elettorale", messi insieme da Paolo Baroni sulla Stampa

L’umiltà e l’orgoglio

Sono arrivati insieme, dopo lo shock del caso Lusi, devono essere vissuti allo stesso tempo, con equilibrio e fermezza d’animo. Il momento dell’umiltà e il momento dell’orgoglio. È arrivato il momento dell’umiltà. Cioè innanzi tutto di riconoscere le proprie colpe,

«No, non “metti a Fassina”»

Il responsabile del PD per economia e lavoro chiede le dimissioni di Luigi Lusi e annuncia che rinuncia a subentrargli in Senato

Lusi a parte, due pensieri su Rutelli

Su Lusi non c’è molto da dire più di quello che abbia già detto lui. Quello che però mi fa riflettere è la posizione di Rutelli che se ne è andato dal PD ma in questa vicenda pare ancora dentro

La Margherita, partito fantasma

Gad Lerner esprime le diffuse perplessità sul percorso di "scioglimento" dell'ex partito di Francesco Rutelli, dopo la storia dei soldi spariti di ieri