giornalismo

Cinque consigli col ditino alzato

Cinque consigli, ragionevoli, senza polemica ma (forse) col ditino alzato, come direbbe Anna Masera, ai siti web editoriali italiani: 1) Ogni volta che si cita su una pagina web contenuti di una testata concorrente linkare la fonte. È una raccomandazione

Vendere le notizie

Vendere le notizie

Gli autori della discussa lettera falsa sul padre che voleva il figlio bocciato spiegano le ragioni del loro inganno ai giornali

Non un altro articolo sul morto in spiaggia

Il signor Alfonso fa un bagno in mare, ma uscendo dall’acqua non si sente bene. Chiede aiuto al bagnino, ma in niente il suo cuore smette di battere. Se ne va felice, però, Alfonso. Sa di andare nel paradiso dei

La scomparsa di Domenico Quirico

La scomparsa di Domenico Quirico

L'inviato della Stampa in Siria non dà sue notizie da venti giorni, lo ha annunciato con un articolo il direttore Mario Calabresi

Harper Reed e le gallette di riso

«Se vuoi delle gallette di riso, chiedi al venditore di gallette di riso» Harper Reed ha raccontato al suo keynote speech al Festival del Giornalismo di Perugia che sua moglie gli rispose così, per spiegare perché era stato chiesto proprio a lui – un

Chi ha vinto i Pulitzer 2013

Chi ha vinto i Pulitzer 2013

I più famosi premi del giornalismo mondiale sono stati assegnati lunedì sera, a diversi articoli e foto di cui abbiamo parlato anche qui

Mentana e il tg di Pasquetta (e del primo aprile)

Enrico Mentana, direttore del telegiornale di La7, ha scritto su Twitter una dichiarazione d’intenti che al Post apprezziamo molto: Rassicurazione per gli utenti del TgLa7: niente servizi su gite fuori porta e menù di Pasquetta o su pesci d’aprile in

Social Winner, il giornalismo al tempo di Beppe Grillo

Social Winner, il giornalismo al tempo di Beppe Grillo

Siamo quelli dell’io l’avevo detto che finiva così anche se in realtà non l’ho detto mai. Quelli dell’avevo capito tutto, peccato non lo avessi scritto anzi io quel fenomeno in realtà l’ho ignorato finché ho potuto pensando davvero che non

La direttrice designata di Le Monde

La direttrice designata di Le Monde

Gli editori hanno scelto inaspettatamente Natalie Nougayrède: potrebbe essere il primo direttore donna (ma serve il voto della redazione)

Che cosa succede a RCS

Che cosa succede a RCS

L'amministratore delegato ha presentato un piano che prevede 800 esuberi, la chiusura di 10 periodici e la vendita della sede di via Solferino, tra le altre cose

Come stanno i giornali italiani

Come stanno i giornali italiani

Testata per testata, il punto della situazione su crisi, licenziamenti, cassa integrazione, prepensionamenti e assunzioni (pochissime) nei quotidiani

Essere Andrew Sullivan

Essere Andrew Sullivan

La storia di uno dei più famosi blogger al mondo, che ha deciso di lasciare il grande sito che lo ospitava e mettersi in proprio, facendo pagare (poco) i lettori

2013, le notizie che verranno

2013, le notizie che verranno

Il Guardian ha scelto le dieci storie da tenere d'occhio quest'anno, dalle elezioni in Italia e Germania alla sperata invasione di turisti in Irlanda

Un anno pessimo per i giornalisti

Un anno pessimo per i giornalisti

Il 2012 è stato l'anno peggiore da quando Reporters sans frontières ha pubblicato il suo primo bilancio, nel 1995: 88 giornalisti uccisi

C’è un caso Sallusti

Questo articolo + carteggio con Pierangelo Maurizio è stato pubblicato su Libero negli scorsi due giorni. Astenersi commentatori del livello «non esiste un caso Sallusti» o «la legge è uguale per tutti». °°° È una questione di principio grande come