Emilia Romagna

Terremoto in Emilia, le notizie di sabato

Terremoto in Emilia, le notizie di sabato

La scorsa notte c'è stata un'altra scossa piuttosto forte: Equitalia e le banche offrono il loro aiuto, mentre il sito di stoccaggio del gas nel modenese non si farà

«L’Emilia non è scomparsa»

Michele Brambilla si occupa sulla Stampa del modo in cui è stato raccontato il terremoto, spesso esagerando, sui mezzi di comunicazione

10 risposte sul terremoto in Emilia

10 risposte sul terremoto in Emilia

Quanto è grave la situazione? Perché fino al 2003 le zone colpite non erano nelle mappe sul rischio sismico? Giovanni Caprara scioglie qualche nodo

Il terremoto di oggi

Il terremoto di oggi

Alle nove c'è stata una scossa di magnitudo 5.8 nel modenese seguita da molti altri terremoti con magnitudo fino a 4.5, ci sono almeno 13 morti, più di dieci dispersi e migliaia di sfollati

A che punto siamo in Emilia

A che punto siamo in Emilia

A cinque giorni dalla scossa più forte, c'è qualche novità sul fronte dei fondi per la ricostruzione e delle indagini sul crollo dei capannoni

Terremoto in Emilia, le ultime

Terremoto in Emilia, le ultime

Continuano le scosse, anche se di minore entità, e oggi Monti visita le zone più colpite tra ferrarese e modenese, dove ci sono 5000 sfollati

Le cause del terremoto in Emilia

Le cause del terremoto in Emilia

Giovanni Caprara spiega sul Corriere della Sera che cosa sta succedendo alla pianura padana, un tempo considerata non a rischio sismico

Il terremoto in Emilia

Il terremoto in Emilia

Di magnitudo 5.9 vicino a Finale Emilia (Modena), si è verificato dopo le 4 del mattino ed è stato seguito da altre scosse, sono morte sei persone - Le foto -

Quelli della Uno bianca

Marino Occhipinti ha ottenuto la semilibertà. Era uno dei poliziotti della Uno bianca, ha una condanna all’ergastolo per associazione a delinquere, omicidio volontario e rapine. Fu lui, il 19 febbraio 1988, davanti alla Coop di Casalecchio di Reno, a uccidere

I terremoti in Romagna

I terremoti in Romagna

Ce ne sono stati 640 in pochi giorni, alcuni intensi, ma i sismologi dicono che non c'è da preoccuparsi