copyright

Gli editori, il web e il copyright

Mentre Google sigla un accordo di collaborazione con la Federazione Italiana Editori Giornali, la Commissione Europea ha in corso una consultazione pubblica [Continua]

Quelli che comprano i video virali

Quelli che comprano i video virali

Ci sono aziende che li acquistano con pochi dollari sperando nel loro successo per rivenderli sotto licenza a pagamento, cause legali permettendo

"Happy Birthday" è di tutti

“Happy Birthday” è di tutti

Lo ha deciso un giudice americano, stabilendo che i diritti d'autore posseduti dalla Warner Music Group non sono validi

La donna che ha vinto una causa contro Universal

La donna che ha vinto una causa contro Universal

Stephanie Lenz aveva messo su YouTube un video dei suoi figli in cui si sentiva una canzone di Prince, la casa discografica glielo ha fatto rimuovere ma un tribunale le ha dato ragione

Popcorn Time è vivo e vegeto

Popcorn Time è vivo e vegeto

Il servizio per vedere illegalmente film e serie tv in streaming è stato chiuso formalmente un anno fa, ma grazie ai suoi cloni è ancora molto usato (e contestato)

Lo sport in streaming su Periscope

Lo sport in streaming su Periscope

Le tv se la stanno prendendo con le nuove applicazioni per trasmettere video in diretta dallo smartphone, che molti usano per mettere online dal vivo gli eventi sportivi

Gli artisti italiani che si sono messi in proprio

Gli artisti italiani che si sono messi in proprio

Avete presente la maglietta di Elio Germano a Venezia? In più di mille hanno fondato una cooperativa indipendente per gestire i diritti d'autore al posto di un inefficiente ente pubblico

L'ordinanza europea sugli embed

L’ordinanza europea sugli embed

La Corte di giustizia dell’Unione Europea ha stabilito che inserire sul proprio sito un video caricato altrove che viola il copyright non costituisce un illecito

Il sequestro inutile di Cineblog01

Il sequestro inutile di Cineblog01

Un popolare servizio che raccoglie streaming di film e serie tv è stato di nuovo bloccato dalla magistratura e dall'AGCOM, ed è di nuovo tornato online da un'altra parte

Niente equo compenso nel Regno Unito

Niente equo compenso nel Regno Unito

Il Parlamento ha stabilito che i sistemi di compensazione per la copia privata sono "inefficienti, ingiusti e una complicazione burocratica, nonché uno svantaggio per chi già paga per un contenuto”

Lettera ad AGCOM (con una richiesta)

Chiar.mo Prof. Cardani, Le scrivo a pochi giorni dall’entrata in vigore del regolamento AGCOM a tutela del Diritto d’Autore in rete per farLe una specifica richiesta. Vorrei che Lei si impegnasse, a nome di AGCOM, a rispettare con grande rigore

Il Web Invisibile dello streaming legale

Il pezzo di Mantellini su Google e la Grande Bellezza mi spinge ad una considerazione, che non c’entra nulla con il motore di ricerca, ma riguarda i film, la pirateria, la miopia dei titolari dei diritti di copyright e la