angelino alfano

Morire democristiani

In pratica vogliono rifare la Dc. Eccola qui la soluzione ai guai di un centrodestra con movenze gattopardesche (tutto deve cambiare perché nulla cambi) dove tutti invocano rivoluzioni dopo essersi ben legati alla seggiola. Per qualche giorno le parole d’ordine

Penso che

Penso, da molto tempo, che il centrodestra abbia perso il contatto con la realtà. Penso che abbia perso il senso del fatidico Paese reale. Penso che politici e giornalisti di centrodestra (ormai accomunabili, visto che in tv invitano indistintamente gli

Chi viene dopo Alfano

Chi viene dopo Alfano

Le ipotesi di Repubblica, alcune particolarmente inquietanti, per la successione al ministro della Giustizia

Alfano si dimetterà

Angelino Alfano, nel parlare alla stampa subito dopo la sua nomina a segretario politico del PdL, ha annunciato che si dimetterà da ministro della Giustizia. «Mi dimetterò da ministro della Giustizia non appena il consiglio nazionale mi immetterà nell’esercizio della

Una domenica di morte nelle carceri italiane

Domenica, 15 maggio. Una domenica di morte nelle patrie galere. Una domenica durante la quale, tra custodi e custoditi, tra agenti e detenuti, si sono registrati ben 3 decessi, di cui 2 per suicidio. Un dato che sembra poco interessare

Riforma Alfano: vademecum fazioso

A nessuno piace perdere potere e privilegi, ecco perché la magistratura e i suoi difensori hanno consolidato un sistema che non somiglia a quello di nessun altro paese democratico. Ogni tentativo legislativo è stato regolarmente cassato dalla Corte Costituzionale: l’impianto

Angelino Alfano: «Non ci si dimette per una diretta Sky»

«Non è immaginabile che ci si dimetta perchè il presidente della Camera, per la prima volta nella storia repubblicana, chiede le dimissioni del presidente del Consiglio. Non ci si dimette per una diretta Sky». Lo ha detto il ministro della