cormac mccarthy

Recensioni brevissime di libri difficili (11)

Illuminazioni, di Arthur Rimbaud Ricordate le furiose visioni dell’adolescenza, quando il linguaggio violentava l’informe mondo dell’infanzia, trasformandone le grida in parole? Io no; ma se leggo Rimbaud qualcosa ricordo, pur non capendoci nulla. Trama: Nessuna. Editore: Varie. Voto: 95 su

Ogni lettura è illuminata

Le storie migliori sono quelle che vengono tramandate, e accettate per quello che sono. (Clive Staples Lewis) In realtà questa discussione non era su Faletti, Dumas e su un presunto valore universale degli scrittori nominati (e volutamente, per non creare