Foto Ricordo

Coltivavo da anni il malevolo e vergognoso sospetto che a pubblicare alcuni vecchi dischi di Jannacci in cd si aspettasse che lui morisse, perché la scelta era altrimenti inspiegabile e intollerabile per i fans. Adesso leggo su Repubblica che quest’estate è stato in rianimazione alcuni giorni per un blocco respiratorio, e ora finalmente quei cd escono, buona notizia per tutti e abbracci al dottore. Amami, e sgonfiami.