Il Sudan ha vietato le mutilazioni genitali femminili

Sono previste pene fino a tre anni di carcere, ma ci sono dubbi che una sola legge sia sufficiente a porre fine a una pratica molto diffusa e radicata