Le foto della manifestazione della Lega a Roma

In una piazza del Popolo piuttosto piena, Salvini ha assicurato che i sondaggi non faranno cadere il governo

I partecipanti alla manifestazione della Lega a Roma, in piazza del Popolo, l'8 dicembre 2018 (FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

Sabato in piazza del Popolo, a Roma, si è svolta una manifestazione organizzata della Lega e dal ministro dell’Interno Matteo Salvini. Prima dei comizi c’è stato un minuto di silenzio dedicato alle sei persone morte ieri sera nella discoteca di Corinaldo, dopo che alcuni esponenti dell’opposizione avevano criticato la scelta di tenere comunque la manifestazione. Il momento più seguito è stato il discorso di Salvini, cominciato poco dopo mezzogiorno. Come ha fatto spesso di recente, ha ribadito che il governo durerà cinque anni, sostenendo che non lo farà cadere per i sondaggi che lo danno davanti al Movimento 5 Stelle, alleato di governo.

L’ingresso di Salvini è stato preceduto da “Nessun dorma”, la celebre romanza dell’opera lirica Turandot, storico inno della Lega Nord, che con Salvini sta provando a rinnovarsi e a cercare consensi al Centro e al Sud. Tra le altre cose, Salvini ha citato Martin Luther King dicendo che «per farsi nemici basta dire quello che si pensa» e ha criticato le istituzioni europee definite «Europa degli “zerovirgola”». Riferendosi alle elezioni europee del prossimo maggio, ha chiesto «un mandato per trattare con l’Europa».

Dal palco, parlando delle persone presenti nella piazza ha detto «50mila, 100mila»; piazza del Popolo era piuttosto piena, quindi data la sua superficie, di cui si è parlato più volte in occasione di altre manifestazioni, è probabile che ci fossero circa 30-40mila persone. Il discorso di Salvini è stato trasmesso in diretta dalla sua pagina Facebook e si può riascoltare qui.

Mostra commenti ( )