Curiosity è arrivato su Marte

Il rover della NASA ha compiuto il delicatissimo atterraggio automatico sul pianeta e sono già arrivate le prime foto

di Emanuele Menietti – @emenietti

8.48 – La vista dalla sala stampa in cui si sta tenendo la conferenza stampa della NASA. (Facendo scorrere la pagina più in basso trovate anche la prima foto da Marte di Curiosity, naturalmente.)

8.44 – I ringraziamenti di Curiosity.

 

8.39 – Curiosity è su Marte da 1 ora e 8 minuti.

8.37 – Charles Elachi, direttore del Jet Propulsion Laboratory (JPL): «Questo film è costato meno di 7 dollari a ogni statunitense, e guardate l’entusiasmo che ha portato!».

8.33 – L’amministratore della NASA, Charles Bolden: «Oggi le ruote di Curiosity hanno iniziato a segnare il cammino per le prime impronte umane su Marte».

8.29 – Holdren: «Se avete ancora qualche dubbio, c’è un mezzo da una tonnellata frutto delle capacità americane ed è sulla superficie di Marte in questo momento».

8.26 – John Holdren, il consulente scientifico della Casa Bianca, ha ammesso di aver dato quasi di stomaco nei minuti poco prima dell’atterraggio. Poi si è complimentato per il successo della NASA e ha confermato l’impegno dell’amministrazione Obama verso la ricerca spaziale.

8.23 – È iniziata la conferenza stampa della NASA su come sono andate le cose circa un’ora fa. Potete seguirla qui in diretta.

8.22 – L’arrivo su Marte è andato più o meno così.

8.17 – Al centro di comando NASA c’è stato molto comprensibile entusiasmo, dopo l’arrivo di Curiosity.

8.15 – Il punto in cui è atterrato Curiosity (JPL-Caltech/NASA)

« Pagina precedente 1 2 3 4 Pagina successiva »