I film più promettenti del 2012

Dal nuovo Tarantino al nuovo Pixar, passando per l'attesissimo Lincoln e il terzo Batman di Nolan: li ha scelti il sito dell'Atlantic

Skyfall
Regista: Sam Mendes
Attori: Daniel Craig, Helen McCrory, Javier Bardem, Ralph Fiennes
Genere: Azione
Trama: Una nuova avventura per James Bond.
Perché aspettarlo con ansia: Se l’ultimo 007, Quantum of Solace, non ha fatto grande impressione, il regista Sam Mendes sembra voler portare questo nuovo film sui binari dell’infinita saga.

Les Miserables
Regista: Tom Hooper
Attori: Anne Hathaway, Hugh Jackman, Helena Bonham-Carter
Genere: Musical
Trama: È l’adattamento dei Miserabili di Victor Hugo ma soprattutto del musical teatrale del 1990 che è stato in replica nei teatri londinesi per anni.
Perché aspettarlo con ansia: Non sempre l’adattamento da un musical teatrale a un film dà risultati soddisfacenti, ma Les Miserables è così bello e struggente, le sue musiche così famose, che rifiutiamo l’idea del fallimento. Ha dalla sua lo stesso regista di Il discorso del Re, Tom Hooper, e saprà ricordarci che Anne Hathaway è una brava attrice capace anche, come il collega (e coprotagonista) Hugh Jackman, di cantare e ballare.

Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato
Regista: Peter Jackson
Attori: Luke Evans, Elijah Wood, Cate Blanchett
Genere: Fantasy
Trama: Il prequel del Signore degli Anelli che racconta la storia di come Bilbo Baggins, lo zio di Frodo, entrò in possesso del celebre anello.
Perché aspettarlo con ansia: Sono anni che il film, per alterne sfortune, viene rimandato. Ora, per rassicurare i fan, Peter Jackson ha addirittura aperto un videoblog con dei mini-documentari sulla produzione del film. Rassicurati sul fatto che il film ci sarà, possiamo cominciare a entusiasmarci.

Il Grande Gatsby
Regista: Baz Luhrman
Attori: Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire, Carey Mulligan
Genere: Drammatico
Trama: Nuovo adattamento cinematografico del romanzo di Francis Scott Fitzgerald, racconta la vita disordinata ed emozionante di Jay Gatsby nell’America dell’età del jazz.
Perché aspettarlo con ansia: Perché ha un cast spettacolare e perché se Fitzgerald adattato da Baz Luhrman non è una garanzia di successo, almeno dal punto di vista visivo promette di essere eccezionale.

Django Unchained
Regista: Quentin Tarantino
Attori: Leonardo DiCaprio, Joseph Gordon-Levitt, Sacha Baron Cohen, Samuel L. Jackson, Jamie Foxx
Genere: Drammatico/Western
Trama: Un ex schiavo cerca di salvare sua moglie dal malvagio proprietario di una piantagione nel Mississippi.
Perché aspettarlo con ansia: Perché è il nuovo film di Tarantino, serve altro?

Lincoln
Regista: Steven Spielberg
Attori: Daniel Day-Lewis, Joseph Gordon-Levitt, Tommy Lee Jones
Genere: Drammatico/Western
Trama: Gli ultimi mesi di vita del presidente Abraham Lincoln e le sue battaglie politiche per l’abolizione della schiavitù mentre guida il Nord durante la guerra di secessione.
Perché aspettarlo con ansia: È la prima grande produzione statunitense sulla figura di Lincoln, è diretto da Steven Spielberg (che ha dimostrato in un paio di occasioni di saperci fare con le pellicole storiche) e Daniel Day-Lewis, che interpreterà il protagonista, sta lavorando sul personaggio da mesi.

« Pagina precedente 1 2 3