• Sport
  • mercoledì 23 Novembre 2011

Le partite di ieri in Champions League

Solito show del Real Madrid, l'Inter pareggia ed è prima del girone, ma il risultato della giornata lo ha fatto il Napoli: tutti i video

Girone C
Manchester United – Benfica 2-2

Il Benfica mette in difficoltà il Manchester United, che gioca in casa ma va incontro a una brutta serata: dopo 3 minuti Phil Jones manda nella sua porta un cross di Gaitan. Al 30′ Dimitar Berbatov pareggia in posizione di sospetto fuorigioco, e al 59′ Fletcher porta il Manchester United in vantaggio. La squadra portoghese segna il 2-2 pochissimo dopo con Aimar. Sir Alex Ferguson, allenatore dello United, non ha preso molto bene il risultato e se ne è andato in mezzo alla conferenza stampa del dopopartita, indispettito dalla domanda di un giornalista. Il prossimo 7 dicembre la sua squadra non deve perdere con il Basilea per essere sicura della qualificazione.

Otelul Galati – Basilea 2-3

Alla fine del primo tempo gli svizzeri del Basilea vincevano addirittura 3-0 in casa dell’Otelul Galati, ma nel secondo si complicano un po’ la vita facendosi segnare da Giurgiu e Antal.

Girone D
Lione – Ajax 0-0

Il Lione non fa una grande prestazione e non riesce a movimentare la partita contro l’Ajax, che è stata molto noiosa e con poche occasioni da una parte e dall’altra. La squadra francese è ferma a 5 punti nel girone ed è quasi certamente eliminata.

Real Madrid – Zagabria 6-2

Il Real Madrid allenato da Mourinho non ha pietà del povero Zagabria, ancora a zero punti nel girone, e gli infligge il solito show nella dodicesima vittoria consecutiva della squadra, l’unica con cinque vittorie su cinque in questa Champions League. Dopo 9 minuti la partita era già sul 3-0, con i gol di Benzema, Callejon e Higuain, al 20′ segna Ozil, nel secondo tempo di nuovo Benzema e Callejon. Negli ultimi dieci minuti, magnanimi, i giocatori del Real regalano due gol a Beqiraj e Tomecak dello Zagabria.

« Pagina precedente 1 2