• Internet
  • Questo articolo ha più di undici anni

Fox News annuncia su Twitter la morte di Obama

L'account della rete televisiva è stato violato dagli hacker, che hanno diffuso la notizia falsa per il giorno dell'Indipendenza

Uno degli account di Twitter di Fox News – uno dei più grandi e seguiti network televisivi americani – è stato colpito poco prima delle 9 del mattino italiane da un attacco hacker. Nella pagina del profilo @foxnewspolitics sono comparsi alcuni messaggi fasulli nei quali viene annunciata la morte del presidente Barack Obama, ucciso con due colpi di pistola in un ristorante dello Iowa.

Pubblicità

Il messaggio che annuncia la morte del presidente si conclude ricordando che oggi è il 4 luglio: il Giorno dell’Indipendenza e un triste giorno per l’America. In un altro tweet, l’account hackerato di Fox News fa anche gli auguri al vicepresidente Joe Biden, destinato a diventare il nuovo presidente degli Stati Uniti: «In un momento di così grande follia, questo dimostra che c’è luce al fondo del tunnel».

Non è ancora del tutto chiaro come gli hacker siano riusciti a violare l’account di Twitter di Fox News dedicato alle notizie di politica (l’emittente ha diversi account suddivisi per argomento). Il sequestro dell’account è stato rivendicato dal gruppo “Scriptkiddies”, che ha annunciato di aver violato l’account di Fox News pochi minuti dopo aver pubblicato i messaggi sulla fasulla morte di Obama. I responsabili della sicurezza di Twitter hanno rapidamente sospeso l’account utilizzato dagli hacker per annunciare la loro operazione, ma questi ne hanno messo in piedi un altro, confermando di essere gli autori delle false notizie.

L’account dedicato alla politica dell’emittente televisiva è seguito da oltre trentamila persone, che hanno visto comparire i messaggi sull’assassinio del presidente Obama. Per confondere ulteriormente le acque, prima di inviare i tweet con la falsa notizia, quelli di Scriptkiddies hanno pubblicato sulla pagina di @foxnewspolitics un messaggio dove si annunciava di aver recuperato il pieno controllo della pagina, così da indurre i lettori a immaginare che tutto fosse nella normalità. Negli Stati Uniti è ancora notte e i messaggi fasulli potrebbero rimanere online per diverse ore, prima di essere rimossi.