• TV
  • venerdì 20 Maggio 2011

I primi 57 anni di Oprah Winfrey

Mercoledì va in onda l'ultima puntata del suo show, diventato negli anni un fenomeno di cultura e potere inimitabile

di Chiara Lino

Nata nel 1954 da genitori non sposati, Winfrey fu allevata da sua nonna in una fattoria che non aveva neanche l’acqua corrente a Kosciusko, nel Wisconsin. All’età di tre anni leggeva la Bibbia e la recitava in chiesa. A sei anni si trasferì a vivere a Milwaukee, con sua madre; poi a Nashville, Tennessee, con suo padre. Bambina solitaria, si rifugiava nei libri. Quando frequentava la seconda media un suo professore la notò leggere durante il pranzo, e le fece avere una borsa di studio per una scuola migliore. Il talento di Oprah per le esibizioni pubbliche e la sua spontaneità nel rispondere alle domande la aiutarono a vincere concorsi di bellezza e a darle un primo assaggio dell’attenzione pubblica.
Nominata Miss Fire Prevention (Miss prevenzione incendi) a 17 anni, Winfrey fu invitata a visitare una stazione radio, dove per gioco le fecero leggere un comunicato… e fu assunta per leggere le news in diretta. Due anni dopo, mentre frequentava il secondo anno all’Università statale del Tennessee, le fu offerto un lavoro alla tv locale di Nashville, dove divenne la prima donna e la prima persona di colore a presentare il telegiornale. Dopo la laurea accettò un lavoro come conduttrice di un telegiornale a Baltimore, Maryland, ma non aveva il distacco necessario per fare la reporter. Capitava che scoppiasse in lacrime se doveva raccontare una storia particolarmente triste, o che ridesse quando leggeva male una parola. Le fu data quindi la conduzione di un talk-show mattutino: aveva trovato il suo ambiente. Nel 1984 si trasferì a Chicago per condurre AM Chicago, che divenne poi l’Oprah Winfrey Show. Il cambio di nome fu deciso nel 1986, quando Oprah aveva 32 anni, e presto superò Donahue come talk show più visto degli Stati Uniti.

Ci sono moltissimi momenti memorabili accumulati in venticinque anni di trasmissione: dopo il brutto divorzio da Nicole Kidman e la relazione con Penélope Cruz, Tom Cruise scelse di dichiarare pubblicamente il suo amore a Katie Holmes proprio dal divanetto di Oprah. Nel 1993 Oprah intervistò Michael Jackson, notoriamente restio a concedere interviste, che voleva respingere le accuse di essersi sottoposto a un trattamento per schiarire la pelle dichiarando di soffrire di vitiligine.

Sono famosi i suoi Giveaways, momenti in cui offre premi e regali al pubblico in studio. Succede ogni anno, sotto Natale, durante una puntata che si chiama Oprah’s favourite things. Ma ci sono state anche occasioni particolari, come la volta in cui regalò a tutti delle macchine offerte da General Motors, o quando portò il suo pubblico con sé in Australia.

Per il suo compleanno fu organizzato a Chicago un concerto dei Black Eyed Peas: la danza organizzata dal pubblico durante l’esecuzione di I got a feeling è ancora uno dei flash mob più noti in rete.

Concluso il programma che l’ha portata al successo, Oprah si concentrerà sul suo canale via cavo, OWN: Oprah Winfrey Network.

foto: AP Photo/Kiichiro Sato
« Pagina precedente 1 2