• Italia
  • mercoledì 20 Aprile 2011

Guida alle elezioni amministrative

Dove si vota, come si vota, quali città tenere d'occhio

Latina

PdL, Udc e altri: Giovanni Di Giorgi
PD, SeL, IdV e altri: Claudio Moscardelli
FLI: Filippo Cosignani
Sindaco uscente: Guido Nardone (commissario)

Si è parlato delle comunali a Latina soprattutto per via della proposta dello scrittore Antonio Pennacchi di fare una “grande coalizione” che vada dai finiani alla sinistra per sconfiggere la destra che storicamente governa il comune laziale. La proposta non è stata accolta ma Pennacchi ha deciso di mettere comunque il suo nome sulla lista di Futuro e Libertà (lo scrittore, comunque, non è candidato né a sindaco né a consigliere comunale). Il candidato del centrodestra è Giovanni Di Giorgi, presidente della commissione mobilità della regione Lazio, il candidato del centrosinistra è Claudio Moscardelli, consigliere regionale. I finiani candidano Filippo Cosignani, sostenuto dalla lista Pennacchi e dal suo capolista Fabio Granata. Il sindaco uscente è un commissario: sostituisce Zaccheo, dimessosi a causa di una polemica generata da uno strano servizio di Striscia la notizia. Nel 2007 Vincenzo Zaccheo aveva vinto con il 62,2 per cento.

Cagliari

PdL, UdC e altri: Massimo Fantola
PD, SeL, IdV e altri: Massimo Zedda
Futuro e Libertà: Ignazio Artizzu
Sindaco uscente: Emilio Floris

Il candidato del centrodestra è il senatore Massimo Fantola, quello del centrosinistra è Massimo Zedda, di Sinistra e Libertà, che alle primarie aveva stravinto contro il candidato del PD. C’è poi un candidato di Futuro e Libertà, Ignazio Artizzu, e una indipendentista, Claudia Zuncheddu. Il centrodestra è favorito ma questa elezione è considerata particolarmente incerta. Nel 2006 Emilio Floris, candidato del centrodestra, aveva vinto al primo turno con il 53,6 per cento.

Salerno

PD, SeL e altri: Vincenzo De Luca
IdV: Rosa Masullo
PdL e altri: Anna Ferrazzano
Sindaco uscente: Vincenzo De Luca

Una delle elezioni dal risultato più scontato, dato che difficilmente al sindaco uscente De Luca sfuggirà la riconferma. De Luca cinque anni fa fu eletto praticamente solo contro tutti, contro il centrodestra e contro il centrosinistra. Stavolta è sostenuto da PD e SeL, anche se l’IdV e un pezzo di SeL sostengono l’ex assessore Rosa Masullo. Il centrodestra candida una giovane avvocato, Anna Ferrazzano, che si dice sia stata scoperta e lanciata da Mara Carfagna. Nel 2006 De Luca aveva vinto al ballottaggio con il 56,9 per cento.

foto: LucaFenderico/LaPresse

« Pagina precedente 1 2 3 4