Le 10 applicazioni “indispensabili” per Android

Il New York Times ha messo insieme l'elenco ideale scegliendo tra le altre Sky Map, Google Shopper e una app per chi va di corsa

*

*

*

Evernote
Questa applicazione è una valida soluzione per chi è in cerca di un assistente personale. Il sistema consente di scattare fotografie, registrare note vocali, segnarsi degli appuntamenti sul calendario. C’è anche un programma per computer da scaricare per sincronizzare le proprie attività. L’applicazione non costa nulla, ma richiede comunque la creazione di un account per essere utilizzata. La versione gratuita hai dei limiti per quanto riguarda la dimensione massima di informazioni che si possono caricare, limite che può essere superato con 45 dollari all’anno.

Urbanspoon
Se uno non sa dove andare mangiare, e che cosa e quanto spendere può ricorrere a questa applicazione. Il sistema propone un menu che ricorda una slot machine dal quale scegliere diverse variabili, come appunto il tipo di pasto che si vuole consumare, quanto si è disposti a spendere e naturalmente dove. Il sistema sfrutta poi il GPS del proprio smartphone per indicare i ristoranti migliori nei paraggi che soddisfino le proprie richieste. Utile e pratica, l’applicazione ha per ora un difetto: funziona solamente per gli Stati Uniti. Però se decidete di andare da quelle parti…

QuickOffice Mobile Suite
Permette di leggere sullo schermo del proprio smartphone con Android i file creati con Word, Excel e PowerPoint. Il sistema consente di vederli, ma non di modificarli, salvo non si scarichino gli altri programmi collegati. L’applicazione costa 10 dollari ed è utile se ricevi file in allegato per email e devi controllarli mentre ti trovi fuori di casa o dall’ufficio.

Slacker
Ricorda molto da vicino Pandora, il servizio per ascoltare la musica in streaming. Il catalogo è molto ricco e contiene anche canzoni poco note o di minor successo. Il sistema consente anche di scaricare le playlist per ascoltare le canzoni quando ci si trova offline. Per accedere a questa funzionalità servono però un abbonamento e la voglia di spendere quattro dollari a settimana.

FXCamera
Partiamo da un premessa: Hipstamatic, l’applicazione per scattare fotografie con filtri e obiettivi speciali per ottenere effetti retro sui propri scatti, non ha ancora una versione gemella altrettanto funzionale e di qualità per Android. FXCamera è comunque una valida alternativa: ha alcuni filtri e alcune funzionalità per condividere le immagini anche su Facebook con pochi passaggi.

« Pagina precedente 1 2