vanity fair

Il guaio di Vanity Fair, spiegato

Il guaio di Vanity Fair, spiegato

Per molti anni sono stato un lettore di Vanity Fair, che puntualmente ricevevo ogni mercoledì mattina sulla scrivania della redazione televisiva per la quale lavoravo [Continua]

Pettegolezzi che lo erano

Pettegolezzi che lo erano

Il direttore di Vanity Fair spiega perché anche su Brad Pitt e Angelina Jolie si può fare cattivo giornalismo

Le copertine di questa settimana

Le copertine di questa settimana

Negli Stati Uniti si parla soprattutto di elezioni, in Francia ricorrono le parole "paura" e "islam", mentre in Italia si parla per l'ennesima volta degli scandali della "casta"

Vita da presidente

Vita da presidente

Il bell'articolo su Vanity Fair di Michael Lewis, che è stato sei mesi vicino a Barack Obama e ha imparato a che ora va a dormire e come decide di bombardare la Libia

La festa per gli Oscar di Vanity Fair

La festa per gli Oscar di Vanity Fair

La festa organizzata da Vanity Fair in corrispondenza della premiazione degli Oscar è occasione per una sfilata di attori e celebrità che in qualsiasi altro momento dell’anno sarebbe complicato vedere tutti insieme nello stesso posto. Anche se in realtà tutti

Elio su Paolo Romani e il nucleare

Su Vanity Fair di questa settimana c’è un’intervista a Stefano Bellisari, cioè Elio degli Elio e le Storie Tese, sui referendum. Tra le altre cose, Elio dice: «Vogliamo mettere il nucleare in mano a Paolo Romani che è quello che