tumore

A che cosa servono i film

A che cosa servono i film

Un cortometraggio senza parole di Matthew Incontri racconta di un ragazzino e della sua passione per i film, che lo aiuta quando scopre di essere malato.

La narrazione del dolore

Domenica sera, a Che tempo che fa (qui l’intervista), un Massimo Gramellini con le lacrime agli occhi ha sviscerato personalissimi dolori della sua infanzia, ravvivatisi da poco e riportati nel suo ultimo libro Fai bei sogni. A dicembre Xeni Jardin,