Recep Tayyip Erdoğan

La storia dietro questo bacio

La storia dietro questo bacio

Una foto mostra un giornalista turco appena liberato dopo 11 mesi di carcere insieme a sua moglie, ed è diventata un simbolo delle repressioni di Erdoğan

In Turchia ha vinto Erdoğan, di poco

In Turchia ha vinto Erdoğan, di poco

Al referendum sulla riforma costituzionale per aumentare i poteri del presidente ha vinto il Sì con il 51,4 per cento, ma i partiti di opposizione contestano il risultato

In Turchia sembra che abbia vinto il Sì

In Turchia sembra che abbia vinto il Sì

I media statali dicono che la controversa riforma costituzionale voluta da Erdoğan è stata approvata col 51 per cento dei voti, ma circolano altri dati e l’opposizione ha contestato lo spoglio

In Turchia ai giornalisti va sempre peggio

In Turchia ai giornalisti va sempre peggio

Dal tentato golpe contro il presidente Erdoğan ne sono stati arrestati 120: a volte anche per vere minuzie, magari denunciati dai colleghi filo-governativi soprannominati "sicari"

C'è poco da fare, in Turchia

C’è poco da fare, in Turchia

La sconsolata presa di posizione di una giornalista di Cumhuriyet, un rispettato quotidiano turco il cui direttore è appena stato arrestato, pubblicata dal Washington Post

Erdoğan e Putin sono tornati amici

Erdoğan e Putin sono tornati amici

I presidenti di Turchia e Russia hanno annunciato un accordo su un nuovo gasdotto e discussioni aperte sulla Siria, dopo mesi di grandi liti e una lenta riappacificazione

La Turchia contro tutti

La Turchia contro tutti

Dopo il tentato golpe e la repressione, il governo del presidente Erdoğan ha litigato con tutti: dagli Stati Uniti all'Italia e ora anche l'accordo con l'UE sui migranti sembra a rischio