primarie 2012

Profumo di futuro

Aver preso il 40% dei voti dell’intera coalizione di centrosinistra senza poter contare su nuovi elettori al ballottaggio, senza aver avuto che uno sparutissimo gruppo di dirigenti e parlamentari ad appoggiarti e avendo contro tutti gli altri 4 i candidati

La consacrazione di Bersani

La vittoria di Pier Luigi Bersani era annunciata, ma come ha riconosciuto lui stesso non nelle dimensioni di cui si parla in questa serata di domenica, cioè poco sopra o poco sotto il 60 per cento. Tutte le regioni conquistate

Definizioni di sinistra

In Italia ha sempre avuto un significato diverso che nel resto del mondo, scrive Angelo Panebianco: forse adesso qualcosa sta cambiando

Delibera 23 bis

Buongiorno, forse dovrebbe scrivere un post anche sul secondo turno delle primarie nei seggi esteri, dato che si è già occupato delle regole per il secondo turno e dato che non ne stanno parlando i giornali. Il 27 novembre è … Continua a leggere

Superare Livorno

Mi si chiede quale sia la mia opinione sulla questione regole e ballottaggio. È molto semplice. Al di là dei tecnicismi la questione è, secondo me, la seguente: il dibattito, bello e ricco, cui Bersani e Renzi hanno dato vita

Mostrare rispetto

Mostrare rispetto

Massimiliano Panarari sulla Stampa commenta quanto stridono le polemiche di giovedì sulle primarie con il dibattito di mercoledì tra Bersani e Renzi