nick hornby

Nessuno sbaglia come Dylan

Nessuno sbaglia come Dylan

The Cutting Edge 1965–1966 (The Bootleg Series Vol. 12, 2015). (L’album precedente: Highway 61 Revisited). Siede nella tua camera (la tua tomba) con un pugno pieno di puntine, tutto preso dai suoi propositi di vendetta. Maledice i morti che non possono

Non bisogna aspettare troppo

Non bisogna aspettare troppo

«Clive non aveva vissuto molto, a quanto capiva. Aveva passato troppo tempo ad aspettare che le cose succedessero» Nick Hornby, Funny Girl, 2014, pubblicato in Italia da Guanda nella traduzione di Silvia Piraccini

Un giorno o l’altro

«Quello che il giorno del matrimonio non riesci mai a pensare nemmeno lontanamente – e come fai? – è che un giorno o l’altro odierai il tuo sposo, che lo guarderai e rimpiangerai di avere anche solo scambiato una parola

Nick Hornby e le Olimpiadi a Londra

Lo scrittore inglese Nick Hornby ha scritto un articolo sulle Olimpiadi di Londra per il Wall Street Journal in cui dice, tra le altre cose, che: «Considerato lo scenario economico, per alcuni la cerimonia inaugurale dovrebbe consistere solo di un autobus

Innamorarsi del calcio alla Nick Hornby

«Mi innamorai del calcio come mi sarei poi innamorato delle donne: improvvisamente, inesplicabilmente, acriticamente, senza pensare al dolore o allo sconvolgimento che avrebbe portato con sé» (Nick Hornby, Febbre a 90°, 1992)

Nick Hornby e la musica pop

«Ascoltavo musica pop perché ero infelice. O ero infelice perché ascoltavo musica pop?» (Nick Hornby, Alta Fedeltà, 1995)

Un racconto di Nick Hornby

Un racconto di Nick Hornby

Una madre scopre che suo figlio fa l'attore porno: il primo capitolo del libro dello scrittore inglese che esce in questi giorni in Italia