madonna

Le canzoni rubate a Madonna

Le canzoni rubate a Madonna

Un uomo è stato arrestato in Israele con l'accusa di averle diffuse online a dicembre, costringendola ad anticiparne la pubblicazione: ieri ha fatto la stessa cosa Björk

I mash-up di Mark Vidler

I mash-up di Mark Vidler

"Paperback Writer" e "My Sharona" suonate insieme, per esempio: oppure Madonna e gli Who, Arcade Fire e Carl Douglas, negli apprezzati lavori di un produttore inglese

Neve in agosto

Neve in agosto

La notte tra il 4 e il 5 agosto del 352, il ricco patrizio Giovanni riceve una visita in sogno della vergine Maria [Continua]

La pastorella e la bella signora

La pastorella e la bella signora

La Madonna è contagiosa, chi la conosce lo sa. Chi la vede, di solito, ha già sentito parlare di altri che l'avevano vista. Proprio come le malattie infettive, il fenomeno è particolarmente evidente nei collegi. [Continua]

Senza macchia o senza scelta?

Senza macchia o senza scelta?

Maria di Nazareth si venera con tante feste diverse, per tanti motivi diversi. Nei prossimi giorni assisteremo a un trittico fortuito: oggi è l'Immacolata, l'esito ultimo [Continua]

Il governo del Malawi contro Madonna

Il governo del Malawi contro Madonna

Questa mattina molti giornali hanno riportato la durissima dichiarazione ufficiale del governo del Malawi, guidato da Joyce Banda, nei confronti di Madonna, che recentemente ha visitato il paese dove qualche anno fa ha adottato due bambini e dove è impegnata

La sindone azteca

La sindone azteca

12 dicembre 2012 – Nostra Signora della Guadalupe (1531) prima fotografia a colori della Storia. I latinoamericani già sanno, gli altri sospendano l’incredulità: a Città del Messico c’è una foto cinquecentesca della Madonna, a colori. Sembra un dipinto, ma chi

Madonna e il “musulmano” Obama

Durante un concerto organizzato ieri a Washington (Stati Uniti), Madonna ha consigliato al pubblico e ai suoi fan di votare per Barack Obama alle presidenziali di novembre, facendolo molto a modo suo e sostenendo (sul serio o sarcasticamente contro uno