governo spagna

Forse in Spagna ce l'hanno fatta

Forse in Spagna ce l’hanno fatta

Il Partito socialista ha deciso di permettere a Mariano Rajoy di formare un governo di minoranza: dovrebbe essere la volta buona, dopo mesi di trattative

In Spagna ci prova Rajoy

In Spagna ci prova Rajoy

Il re ha affidato l'incarico al primo ministro uscente, che però dopo 8 mesi dalle prime elezioni ancora non sembra avere grandi possibilità di formare un governo

La Spagna è ancora senza governo

La Spagna è ancora senza governo

Il segretario dei socialisti Pedro Sánchez ha chiesto la fiducia in Parlamento ma non ce l'ha fatta, lo sostiene solo Ciudadanos: ci riproverà domani

Ora in Spagna ci provano i socialisti

Ora in Spagna ci provano i socialisti

Il primo ministro uscente Mariano Rajoy ha rinunciato a formare un governo: il Re ha incaricato Pedro Sánchez che cercherà di allearsi con Podemos, ma non sarà semplice

In Spagna è ancora tutto bloccato

In Spagna è ancora tutto bloccato

Le trattative tra partiti proseguono ma infruttuosamente, dopo le elezioni del 20 dicembre: uno degli ostacoli principali è la questione dell’indipendenza della Catalogna

Il rimpasto di Zapatero

Il rimpasto di Zapatero

Ha sostituito a sorpresa il vicepremier e diversi ministri, nel tentativo di recuperare consensi