Notizie su "giornalismo"

Le prime pagine di oggi

Le prime pagine di oggi

Due lunghe interviste rispettivamente a Renzi e a Berlusconi, le deleghe sulla Buona scuola, la vittoria dell'Inter in Serie A

La geografia delle bugie

La geografia delle bugie

Quando Grillo sul suo blog o Salvini ospite di un talk show dettano ai media una qualsiasi stupidaggine, la reazione è ogni volta sempre la stessa: ma lo sono o lo fanno? [Continua]

Il Ministro e Facebook

Il Ministro e Facebook

Ho letto con una qualche apprensione la strana intervista che il direttore de Il Foglio Claudio Cerasa ha fatto al Ministro della Giustizia Andrea Orlando [Continua]

Le prime pagine di oggi

Le prime pagine di oggi

Le manifestazioni di Salvini e Parisi, le proteste contro Trump, la vittoria della nazionale di calcio sul Liechtenstein

Perché non ce lo aspettavamo?

Perché non ce lo aspettavamo?

Perché i giornalisti non volevano credere che la vittoria di Trump fosse possibile, e hanno guardato dall'altra parte, dice Margaret Sullivan

Gli strambi siti macedoni pro-Trump

Gli strambi siti macedoni pro-Trump

Ne esistono a decine, e i loro gestori hanno raccontato a BuzzFeed che hanno come unico scopo quello di pubblicare notizie gonfiate o false per guadagnare coi clic

Le prime pagine di oggi

Le prime pagine di oggi

Le norme introdotte dal decreto legge fiscale, la vittoria del Milan contro la Juventus, gli aggiornamenti su Mosul e Kirkuk

Il problema di Facebook con le notizie false

Il problema di Facebook con le notizie false

La sezione che raccoglie le notizie più discusse, Trending Topics, è stata modificata dopo i problemi degli ultimi mesi, ma è ancora un posto dove proliferano falsità e teorie del complotto

Il Manifesto, ridisegnato

Il Manifesto, ridisegnato

Da oggi il quotidiano ha una nuova grafica e un'idea che definisce "rivoluzionaria": investire ancora sul giornale di carta

Anche Rolling Stone cambia un po'

Anche Rolling Stone cambia un po’

Il fondatore della famosa rivista di musica, che soffre i problemi del settore, ha deciso di vendere il 49 per cento della società a un giovane e ambizioso imprenditore asiatico