30virgola28

In questi giorni negli USA non c’è solamente il disastro ambientale dovuto alla fuoriuscita di greggio da una piattaforma al largo delle coste della Louisiana. Nel Massachusetts si è infatti crepata la conduttura di uno degli acquedotti principali che servono la zona intorno a Boston. Il Corriere della Sera ne dà notizia, specificando che vengono dispersi ogni ora 30,28 milioni di litri d’acqua.

30,28 milioni di litri. Che precisione!Spero che nessuno si sia chiesto come facciano gli americani a conoscere così bene la portata dei loro acquedotti per fare stime così precise! Il sistema più semplice per capire cos’è successo consiste nell’andare su Google e digitare come stringa di ricerca “30.28 liters in gallons” (ma va bene anche scrivere in italiano “30,28 litri in galloni”). Non tutti sanno infatti che Google fa anche da convertitore automatico, non solo di unità di misura ma anche di valute. Il risultato è immediato: san Google mi comunica che “30.28 liters = 7.99912975 US gallons”; quindi nella notizia originale di agenzia c’era scritto che ogni ora venivano dispersi 8 milioni di galloni d’acqua, e chiunque l’abbia tradotta in italiano si è limitato a fare la moltiplicazione e trascrivere il risultato in litri, senza pensare che il risultato, per quanto formalmente corretto, non aveva alcun senso in quel contesto. Nessuno può essere certo che i galloni effettivamente dispersi non siano in realtà sette milioni e mezzo oppure otto milioni e mezzo, con un errore inferiore al 10%;  sarebbe quindi stato molto più logico tenere conto di questo possibile errore e scrivere che si stanno disperdendo trenta milioni di litri d’acqua all’ora.

Io sono un talebano arrotondatore, e avrei preferito addirittura scrivere che ogni secondo si disperdono più di duemila litri d’acqua – non 2222 litri, mi raccomando! – perché ritengo più importante usare numeri che siano più maneggevoli e possano dare un’idea di cosa sta effettivamente capitando; ma sicuramente il “virgola ventotto” dovrebbe essere aborrito da chiunque voglia fare comunicazione.

Il lettore più attento a questo punto potrebbe chiedersi cosa ne penso di Google che invece che convertire i 30,28 litri in 8 galloni ha voluto specificare che i galloni sono 7.99912975; il ragionamento da fare in questo caso è però un po’ più complesso, e merita una trattazione separata. Per il momento mi limito a consigliarvi una tecnica pratica: se scrivete un numero solo per dare un’idea delle dimensioni di qualcosa, spesso basta usare solamente una cifra diversa da zero, e non avrete quasi mai bisogno di usarne più di due.

Mostra commenti ( )