I fotografi Mario Testino e Bruce Weber sono stati accusati di molestie sessuali da decine di modelli con cui hanno lavorato

Mario Testino e Bruce Weber, due fra i più noti fotografi di moda al mondo, sono stati accusati di aver molestato negli anni più di una decina di modelli con cui hanno lavorato. Alcuni di questi ne hanno parlato recentemente con dei giornalisti del New York Times, che ieri hanno pubblicato le loro storie. Sia Testino che Weber — che nel corso delle rispettive carriere hanno lavorato per le riviste più importanti e scattato ritratti a decine di celebrità — avrebbero approfittato della loro posizione e della loro notorietà per importunare i modelli durante gli scatti, toccando loro i genitali e altre parti del corpo o cercando insistentemente baci e contatti fisici. Entrambi i fotografi hanno negato le accuse tramite i loro avvocati.

(John Phillips/Getty Images for The Business of Fashion)