È morto “Fast” Eddie Clarke, l’ex chitarrista dei Motörhead

È morto il chitarrista britannico Eddie Clarke, soprannominato “Fast” e noto per aver fatto parte della formazione “classica” dei Motörhead, una delle band di hard rock più famose al mondo. Clarke è morto ieri dopo che era stato ricoverato in un ospedale per polmonite. Aveva 67 anni. Clarke era entrato nei Motörhead nel 1976, un anno dopo che il gruppo era stato fondato da Ian “Lemmy” Kilmister. Negli anni successivi Clarke e Kilmister insieme al batterista Phil Taylor registrarono alcuni dei più popolari dischi della band, come Overkill e Ace of Spades. Clarke lasciò i Motörhead nel 1982 per fondare i Fastway, con cui continuò ad avere un discreto successo. Negli ultimi anni, prima che i Motörhead si sciogliessero in seguito alla morte di Lemmy, aveva suonato in alcune occasioni col suo vecchio gruppo.

We are devastated to pass on the news we only just heard ourselves earlier tonight…Edward Allan Clarke – or as we all…

Posted by Official Motörhead on Donnerstag, 11. Januar 2018