Le 10 serie tv più scaricate illegalmente nel 2017

Al primo posto c'è la stessa degli ultimi sei anni e dietro un po' di conferme e qualche nuovo arrivo (e no, niente "Twin Peaks")

(Da "The Big Bang Theory")

Come ogni anno, il sito TorrentFreak – un punto di riferimento per tutto quello che riguarda i file torrent, usati per scaricare da internet musica, film e serie, a volte in modo legale ma spesso in modo illegale – ha pubblicato la lista delle serie tv più scaricate illegalmente nell’anno che sta per finire. TorrentFreak ha spiegato di aver basato la classifica su diverse fonti, comprese le statistiche fornite da alcuni tracker pubblici di BitTorrent. Per il sesto anno di fila al primo posto c’è Game of Thrones, di cui quest’anno c’è stata la settima e penultima stagione. Ma dal decimo al secondo posto ci sono un po’ di serie che forse non vi aspettereste, tra cui tre che nel 2016 non c’erano. Se poi volete approfondire l’analisi, trovate sul Post anche le classifiche del 2015, del 2014 e del 2013.

Curiosità: il numero massimo di persone che, nel 2017, ha condiviso il torrent di uno stesso episodio di Game of Thrones (ma c’erano anche altri torrent di quello stesso episodio, condiviso da meno persone) è stato 400mila. Era The Dragon and the Wolf, il finale di stagione.

Osservazione: come ogni anno, la classifica è utile per capire che mentre certi critici e un piccolo pezzo di pubblico guardano e osannano cose come Twin Peaks, gran parte di internet continua a guardare cose come Big Bang Theory o The Walking Dead.

10. Arrow

È arrivata alla sesta stagione (che in Italia andrà in onda nel 2018 su Premium Action) e ha per protagonista il supereroe dei fumetti DC Comics che forse conoscete come Freccia Verde. È interpretato da Stephen Amell e su IMDb il voto medio dato dagli spettatori alla serie è 7,8.

9. Suits

Per ora siamo alla settima stagione e abbiamo superato quota 100 episodi. In Italia questa nuova stagione arriverà a febbraio su Premium Stories. È quella che vi ha consigliato il vostro amico avvocato o che ancora studia giurisprudenza (se siete giovani o avete amici che faticano con Diritto privato) e parla di due avvocati di New York, uno esperto e rispettato e uno giovane e talentuoso. Come per ogni serie arrivata alla settima stagione, parla anche di altro e le cose cambiano. Ci troverete anche Rachel Zane, cioè Meghan Markle, cioè la futura moglie del principe Harry.

8. Vikings

È una serie storica – nel senso che si svolge nel passato, altrimenti sarebbe una “storica serie” – prodotta in Canada e ambientata tra la Scandinavia e le isole britanniche. In origine era stata pensata come una miniserie, ma visto il successo ottenuto i suoi produttori hanno deciso di trasformarla in una serie vera e propria, che è arrivata alla quinta stagione. Parla, stringendo molto, del guerriero vichingo Ragnarr Loðbrók. In Italia, si trovano le prime quattro stagioni su Netflix, ma per vedere il resto della serie serve avere TIMvision o aspettare che la quinta stagione arrivi su Rai 4.

7. Sherlock

È la serie tv britannica con Benedict Cumberbatch che fa Sherlock Holmes e Martin Freeman che fa John Watson (l’avreste saputo, una riga fa, che di nome Watson fa John?). Finora sono uscite quattro stagioni, ognuna di tre episodi, e un episodio speciale, insolitamente ambientato in Età vittoriana. Perché di solito la serie è ambientata ai giorni nostri.

6. Prison Break

È una miniserie che ha fatto da seguito alla famosa serie Prison Break, andata in onda tra il 2005 e il 2009. La nuova stagione è composta da nove episodi ed è ambientata sette anni dopo le vicende dell’ultima stagione: i protagonisti sono ancora Lincoln Burrows (Dominic Purcell) e Michael Scofield (Wentworth Miller). Se ancora non l’avete vista e ricordate quella finita nel 2009 potreste essere perplessi e avere tante domande. Troverete, nel caso, risposte.

5. Rick and Morty

È una serie tv animata, l’unica di questa lista (perché Bojack Horseman forse è un po’ la Twin Peaks delle serie animate). I protagonisti sono un nonno, chiaramente ispirato a Doc di Ritorno al Futuro, e un nipote che viaggiano in altri mondi e in dimensioni parallele. Fa ridere.

4. Big Bang Theory

È così di successo che hanno fatto pure una serie su Sheldon da giovane. Parla di quattro scienziati e delle loro compagne (all’inizio non ne avevano, ma mica si poteva andare avanti dieci stagioni solo con loro quattro). Siamo all’undicesima stagione: in Italia sarà prima su Infinity TV e poi su Joi.

3. The Flash

Da non confondersi con Arrow, anche se come Arrow è trasmessa negli Stati Uniti dal canale The CW ed è basata su un personaggio dei fumetti della DC Comics, quello velocissimo. Il voto medio su IMDb è 8, e in Italia la quarta stagione si vedrà dal 2018 su Premium Action.

2. The Walking Dead

È la serie di AMC su un gruppo di persone che cerca di sopravvivere dopo un’apocalisse zombie. L’ottava stagione sta andando in onda su Fox e se vi siete persi una decina (o più) di episodi basta chiedere all’amico che ancora la guarda chi è morto, dove sono e se il cattivo di turno è sempre quello.

1. Game of Thrones

Quella a cui ci siamo diffusamente dedicati prima, durante e dopo la messa in onda su Sky Atlantic. E quella verso la quale sappiamo esserci spiccate sensibilità da parte di chi ancora non l’ha vista, quindi – senza giudicare l’uso che avete deciso di fare del vostro tempo libero negli ultimi mesi – ci limitiamo a dire che si continua a non sapere quando arriverà l’ottava e ultima, e a mettere questo link qui sotto, se per caso siete ancora lì a metà tra la sesta e la settima.

Dove eravamo rimasti con “Game of Thrones”

Mostra commenti ( )