• Sport
  • domenica 24 dicembre 2017

Lo sport da qui a Capodanno

Sarà una buona settimana da passare sul divano, fra Premier League, NBA, Serie A e Coppa del mondo di sci

(Scott Heavey/Getty Images)

Quest’anno ancora più degli altri, lo sport vi darà una buona motivazione per saltare l’ennesima cena o rimpatriata delle feste. Dal giorno di Natale fino al 30 dicembre sarà in programma almeno un evento sportivo rilevante al giorno: dalla NBA – che giocherà praticamente tutti i giorni – alla Coppa del Mondo di Sci, passando per la Premier League e la Serie A. In mezzo ci sarà persino un derby fra Milan e Inter.

25 dicembre

NBA: Golden State Warriors-Cleveland Cavaliers

Nel giorno di Natale in NBA si giocano ben cinque partite, tutte visibili dall’Italia per chi è abbonato a Sky. Nella prima partita, prevista per le 18 italiane, si sfidano New York Knicks e Philadelphia 76ers, due delle squadre storiche della Eastern Conference. La partita più importante della giornata però sarà sicuramente Golden State Warriors contro Cleveland Cavaliers, in programma alle 21 italiane: cioè soprattutto Steph Curry (che però è infortunato) e Kevin Durant contro LeBron James, forse i tre migliori giocatori in circolazione. Cleveland-Golden State è anche stata la finale NBA delle ultime tre stagioni: l’ultima volta, a giugno, è finita così.

(Kyle Terada/Pool/Getty Images)

26 dicembre

Premier League

Come da tradizione, il principale campionato di calcio inglese gioca anche durante la festa di Santo Stefano. È una specie di tradizione che lì chiamano Boxing Day, “il giorno delle scatole”: sembra che anticamente il 26 dicembre i latifondisti inglesi donassero una scatola ai lavoratori per ringraziarli del proprio lavoro durante l’anno. Nella scatola c’erano regali e avanzi di cibo e ai lavoratori veniva concesso anche il giorno libero per stare con la propria famiglia. Dato che avevano la giornata libera, nacque l’usanza di organizzare partite di calcio in famiglia o fra amici.

Il lascito di questa tradizione è che dopodomani la maggior parte dei tifosi britannici seguirà Manchester United contro Burnley, cioè una delle squadre più ricche e potenti del campionato contro la sorpresa dell’anno (che è settima a soli tre punti dalla zona Champions League). Sky Sport trasmetterà la diretta gol di tutte le partite delle 16 – compresa Manchester United-Burnley – ovviamente a pagamento.

Lazio-Fiorentina, Coppa Italia

Per la prima volta probabilmente da sempre, anche il calcio italiano ha una partita in programma a Santo Stefano. È il primo dei quarti di finale di Coppa Italia, che si giocheranno fino al 3 gennaio. Sarà probabilmente una bella partita, postumi natalizi permettendo: entrambe giocano un calcio piuttosto aperto, e visto che siamo entrati nella fase finale della coppa dovrebbero schierare molti titolari. La partita andrà in onda in chiaro su Rai Due alle 21.

27 dicembre

Milan-Inter, Coppa Italia

È forse il giorno peggiore per disputare un derby: farà molto freddo, le due squadre stanno attraversando dei periodi negativi – soprattutto il Milan – e nessuna delle due sembra particolarmente intenzionata a puntare sulla Coppa Italia. Prepariamoci a vedere una partita bruttina, e con parecchie riserve in campo. Inizierà alle 20.45 e sarà trasmessa in chiaro da Rai Uno.

(Emilio Andreoli/Getty Images)

28 dicembre

C’è anche lo sci

Alle 11.45 inizia la gara di discesa maschile dell’ultima tappa di Coppa del Mondo del 2017: si scierà a Bormio, in provincia di Sondrio. Come ogni anno la gara si svolgerà sulla storica “pista Stelvio”, considerato uno dei tracciati più tecnici di tutto il campionato. Il primo sciatore italiano a vincere qui una tappa di Coppa del Mondo fu Christof Innerhofer nel 2008: lo stesso Innerhofer parte fra i favoriti, visto che nelle ultime due tappe è arrivato rispettivamente quarto e quinto. Finora, in questa stagione, nessuno sciatore italiano è riuscito a salire sul podio di una tappa.

E la Serie B

Per chi proprio non riesce a stare senza calcio: gran parte delle partite si gioca alle 20.30, le più interessanti saranno probabilmente Carpi-Bari e Perugia-Empoli. Palermo e e Frosinone, prima e seconda in classifica, hanno un turno piuttosto abbordabile e giocheranno contro Salernitana e Foggia. La Serie B, come da tre stagioni a questa parte, viene trasmessa in esclusiva da Sky.

29 dicembre

Crotone-Napoli

È la giornata meno ricca della settimana: se anche siete dei malati di sport, fate un giro, prendete un po’ aria, andate in un posto dove c’è la neve. A meno che non vogliate perdervi la partita fra Rush & Cash e Hyundai Skywalkers della Serie A sudcoreana di pallavolo, che inizia alle 11 ora italiana, tornerete sicuramente in tempo per Crotone-Napoli, che inizia alle 14.

30 dicembre

Torna la Serie A

Dopo le partite di Coppa Italia, torna la Serie A con la 19esima giornata, l’ultima del girone d’andata. Se il Napoli avrà vinto nell’anticipo contro il Crotone, sarà campione d’inverno. Altrimenti potrebbe essere superato dalla Juventus, che giocherà alle 20.45 in casa dell’Hellas Verona. Le altre partite notevoli della giornata saranno Fiorentina-Milan, in programma alle 12.30, e Inter-Lazio, molto importante nella lotta per il quarto posto. Come al solito, la Serie A sarà visibile a pagamento in tv e in streaming in vari modi.

(ANSA/ANGELO CARCONI)

E pure la Premier League

Che invece sarà arrivata alla 22esima giornata. Sono in programma molte partite in cui le squadre forti affronteranno avversarie molto più deboli: Chelsea contro Stoke City, Manchester City contro Crystal Palace, e così via. La più equilibrata e affascinante sarà invece Liverpool-Leicester, in programma alle 16.

(EPA/PETER POWELL)

Mostra commenti ( )