• Italia
  • lunedì 4 dicembre 2017

Poco dopo mezzanotte c’è stato un terremoto di magnitudo 4 vicino ad Amatrice

Poco dopo la mezzanotte di lunedì c’è stato un terremoto di magnitudo 4.0 nelle vicinanze di Amatrice, uno dei comuni della provincia di Rieti maggiormente colpiti dal terremoto nel centro Italia del 2016 che causò la morte di almeno 330 persone. L’epicentro del nuovo terremoto è stato a circa 3 chilometri dalla città ed è stato avvertito in diversi altri comuni della zona. Il sindaco di Amatrice, Sergio Pozzi, ha spiegato che non sono stati rilevati nuovi danni nella città e che non ci sono notizie di persone ferite.

(INGV)