• Sport
  • domenica 3 dicembre 2017

La prima partita di Gattuso da allenatore del Milan

Dopo averci giocato per tredici anni, oggi Gattuso si è seduto per la prima volta da allenatore sulla panchina del Milan: non è andata benissimo

L'ingresso in campo di Gattuso al "Vigorito" di Benevento (ANSA/MARIO TADDEO)

Benevento-Milan, giocata oggi all’ora di pranzo, è stata la prima partita da allenatore del Milan di Gennaro Gattuso , che dopo essere stato un giocatore del club per tredici anni — dal 1999 al 2012 — e allenatore della Primavera dalla scorsa estate, è stato chiamato dalla società per sostituire Vincenzo Montella, esonerato dopo l’ultimo pareggio in casa contro il Torino. A Benevento non è andata molto bene: il Milan ha pareggiato 2-2 subendo il secondo gol nei minuti finali della partita con un gol di testa del portiere del Benevento Alberto Brignoli.

Oltre ad essere la sua prima partita con il Milan, contro il Benevento è stato anche il suo esordio da allenatore in Serie A, dato che fino ad oggi aveva allenato solo il Sion in Svizzera, l’OFI Creta in Grecia, il Palermo e il Pisa in Serie B. Gattuso ha assunto l’incarico con il Milan in settima posizione e a quattordici punti di distanza dalla quarta posizione, l’ultima disponibile per qualificarsi alla Champions League, considerata l’obiettivo minimo stagionale.

Mostra commenti ( )