• blog
  • mercoledì 15 novembre 2017

Ma Ventura, come si chiama?

Gian Piero? Gianpiero? Giampiero? Un dubbio di complessa risoluzione

L'allenatore dell'Italia, che di cognome fa Ventura, il 5 settembre 2017 a Reggio (Valerio Pennicino/Getty Images)

Ci sono alcune certezze nella vita. Tipo che l’Italia non giocherà i Mondiali di calcio del 2018. E che l’Italia non giocherà dei Mondiali d’estate prima nel 2026 (perché quelli del 2022, in Qatar, saranno d’inverno). Poi ci sono cose non certe, ma quasi: per esempio che al posto di Ventura arriverà qualcun altro a fare l’allenatore della Nazionale. Detto questo, la vita, è piena di cose che pensiamo di sapere e invece no: per esempio il nome di Ventura. Per qualcuno è Gian Piero, per qualcun altro è Giampiero.

Come si fa in questi casi: si cercano le fonti migliori e quelle ufficiali. Il punto è che la confusione tra “Gian Piero” e “Giampiero” è stata alimentata non solo dai più importanti giornali italiani, ma anche dai siti ufficiali delle organizzazioni che governano il calcio, dal sito ufficiale di Ventura e anche dalla FIGC che a Ventura ha fatto firmare un contratto e ha pagato uno stipendio per mesi. Insomma, è un gran casino. Poi una risposta ce l’abbiamo, eh, ma prima fate un tuffo nel casino:

– Sul sito della FIGC, la Federazione Italiana Giuoco Calcio, si chiama Gian Piero. O meglio, si chiama Gian Piero sulla pagina di presentazione dello staff della Nazionale e in molte altre. Ma ci sono almeno 15 pagine in cui si chiama Giampiero.

– In diversi documenti ufficiali della Serie A, per esempio questo documento formale del Giudice Sportivo, si usa Giampiero.

– Sul sito del CONI, il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, vincono i Gian Piero ma non mancano i Giampiero.

– Sul sito della UEFA, l’organizzazione che governa il calcio europeo, è Gian Piero.

– Su quello della FIFA, l’organizzazione che governa il calcio mondiale, è Giampiero.

– Sul sito del Torino, la squadra allenata da Ventura prima della Nazionale, tanti Giampiero e pochi Gian Piero.

– Qui sul Post, visto che poi sembra che facciamo quelli che, un po’ e un po’, almeno fino a oggi.

– Su Google “Giampiero Ventura” porta a 435mila risultati e “Gian Piero Ventura” a 615mila.

– Sul sito della Gazzetta dello Sport i Giampiero stracciano i Gian Piero (1.700 risultati contro meno di 400) e, così come in altri siti, non mancano i Gianpiero. Con la enne ma tutto unito.

– Su Football Manager 2017, gioco manageriale calcistico per PC, è Giampiero.

– Sulle figurine Panini è stato per anni Giampiero, ma su Google si trova anche qualche Gianpiero (di quando allenava il Bari).

– Sul sito VivoAzzurro, la community ufficiale delle Nazionali di calcio italiane, si chiama Gian Piero. Ma l’url è: http://vivoazzurro.it/nazionali/gli-azzurri/ct-conte/

– Il suo sito ufficiale è GiampieroVentura.net.

Quindi Giampiero o Gian Piero?

È il momento di decidere, scommettere, scegliere a chi credere.

È Gian-staccato-Piero, almeno all’anagrafe. Lo ha detto lui, nel 2016, ospite a Che tempo che fa di Fabio Fazio. Peraltro Ventura ha detto, più o meno dopo sette minuti dall’inizio del video, che questa confusione gli è costata cara: «Circa due milioni di mille miglia perché le attribuivano a un Giampiero tutto attaccato». Giampiero è una specie di nome d’arte, visto come viene usato anche in documenti ufficiali. Al Post per ora abbiamo deciso che vanno bene tutti e due.

Mostra commenti ( )