Woody Allen e gli altri, sul set

Le foto scattate da Brian Hamill sui set cinematografici di New York, con Diane Keaton, John Lennon, Coppola e De Niro

Dal 4 novembre al 10 dicembre 2017 la galleria Ono Arte di Bologna ospiterà la mostra Brian Hamill’s Test of Time: Woody Allen, New York e gli altri, che raccoglie 50 delle immagini che il fotografo statunitense Brian Hamill ha scattato su decine di set cinematografici e a New York, tra gli anni Sessanta e Ottanta. Ci sono foto di Woody Allen e Diane Keaton, John Lennon e Robert Downey Jr. ventenne.

Brian Hamill è nato a Brooklyn, New York, e ha studiato fotografia all’Istituto di Tecnologia di Rochester. Ha iniziato a lavorare come fotografo a metà degli anni Sessanta, occupandosi un po’ di tutto: musica, politica, intrattenimento, sport (in particolare pugilato), ed è stato anche assistente di alcuni fotografi di moda. Dagli anni Settanta si è dedicato alla fotografia sui set e ha lavorato a più di 75 film, di cui 26 solo di Woody Allen. La continuità dei rapporti con Allen ha consentito a Hamill di fotografarlo in occasioni più intime o private, come nel suo salotto o in cucina, o mentre guarda le pellicole in studio: queste foto sono state anche raccolte nel libro Woody Allen At Work: The Photographs of Brian Hamill.

Partendo dai film di Allen – come Io e Annie e Manhattan – la mostra racconta anche una parte della cultura newyorkese tra anni Sessanta e Ottanta e raccoglie le foto delle persone famose che l’hanno influenzata: ci sono foto anche di Meryl Streep, Barbara Streisand, Francis Ford Coppola, Mohammed Ali e Robert De Niro sul set di Toro Scatenato.

Le foto di Hamill sono state esposte a New York, Los Angeles, Toronto, Santa Fe e Austin.

Mostra commenti ( )