Netflix aumenta i prezzi in Italia

Dal 9 ottobre per i nuovi abbonati, mentre chi è già iscritto comincerà a pagare di più nelle prossime settimane

Netflix aumenterà il prezzo di due dei suoi tre piani di abbonamento in Italia, nelle prossime settimane: l’abbonamento Base, che permette di usare un solo dispositivo e vedere film e serie in qualità ridotta, continuerà a costare 7,99 euro al mese; il piano Standard, che prevede due dispositivi e qualità HD, passerà da 9,99 a 10,99 euro al mese; quello Premium, che prevede 4 dispositivi e la qualità 4K, passerà da 11,99 a 13,99 euro.

L’aumento dei prezzi avverrà dal 9 ottobre per i nuovi abbonati, mentre chi è già iscritto a Netflix riceverà una comunicazione (le prime arriveranno il 19 ottobre), sia per mail sia attraverso la piattaforma: da quel momento gli abbonati avranno un mese per decidere se rinnovare l’abbonamento o disdirlo. Dopo i 30 giorni, se l’utente avrà rinnovato l’abbonamento, alle fatture mensili saranno applicate le nuove tariffe.

Netflix: le novità di ottobre