In Delaware non si può bere il profumo

Le immagini di Olivia Locher su 50 insolite leggi americane: alcune ormai abolite, altre leggende, altre ancora solo assurde

Nel suo progetto I Fought the Law, Olivia Locher ha raccolto e illustrato per ogni singolo stato degli Stati Uniti una legge assurda che è o è stata in vigore: “In Idaho è illegale stare nudi all’aperto”, per esempio, o “In Nevada è illegale mettere una bandiera degli Stati Uniti su una saponetta”. Molte di queste leggi sono ormai datate e non vengono più applicate e altre sono state abolite, ma ce ne sono alcune recenti con motivazioni sensate, come il divieto di fotografare sotto le gonne delle donne in Massachusetts. In alcuni casi poi si trattava semplicemente di leggende metropolitane.

L’idea della serie le venne quando un’amica le disse che in Alabama era vietato mettere un cono gelato nella tasca posteriore dei pantaloni. Così cominciò a cercare le leggi più insolite degli Stati Uniti finendo per raccoglierne e illustrarne cinquanta, una per ogni stato. Ha lavorato con un fact checker per scoprire la veridicità e la storia di ciascuna e ha scoperto, ad esempio, che alle Hawaii non si potevano mettere monete nelle orecchie perché era il metodo usato dagli spacciatori per farsi riconoscere.
Le foto sono state scattate con l’aiuto di amici e famigliari che hanno fatto da modelli, dal 2013 al 2017, tra il suo studio di New York, dove vive, e Johnstown, in Pennsylvania, dove è nata nel 1990.

Le foto sono in mostra alla Steven Kasher Gallery di New York, fino al 21 ottobre 2017, e sono state raccolte in un libro pubblicato da Chronicle Books.

Olivia Locher è una fotografa che vive a Manhattan ed è conosciuta per lo stile ironico della sua fotografia in studio, con molta attenzione all’uso dei colori. In passato avevamo pubblicato la serie How To, con istruzioni surreali su come fare alcune delle cose che facciamo abitualmente ogni giorno. I suoi lavori sono stati esposti negli Stati Uniti e anche in Italia e nel Regno Unito e pubblicati su diversi giornali internazionali e non.

Mostra commenti ( )