Lo sciopero di alcuni dipendenti del corriere SDA è ancora in corso

SDA, il corriere di proprietà di Poste Italiane, ha diffuso oggi un comunicato spiegando che sono ancora in corso le agitazioni sindacali iniziate a settembre e che hanno da allora causato diversi rallentamenti nei servizi di raccolta e consegna della posta, soprattutto nel Nord Italia. Il servizio, rispetto a una settimana fa, è comunque migliorato ma uno dei due centri di raccolta e smistamento di Milano, quello di Carpiano, è ancora chiuso per via dello sciopero dei dipendenti della cooperativa che lo gestisce. Qui avevamo spiegato le ragioni dello sciopero.

Il comunicato di SDA.

Perdurano le agitazioni sindacali che stanno condizionando l’esecuzione del servizio secondo gli standard previsti.

Nella giornata odierna si effettueranno i ritiri delle sole spedizioni di peso fino a 10 kg.

La filiale di Milano – Carpiano è chiusa, le relative spedizioni sono gestite dalla filiale di Milano – Buccinasco, eventuali richieste di ritiro in fermo deposito (svincolo) presso la filiale dovranno essere concordate con l’assistenza clienti.

Il servizio Internazionale non è soggetto a restrizioni.

SDA sta facendo il possibile per limitare i disagi.