• Mondo
  • mercoledì 27 settembre 2017

Ryanair: tutti i voli cancellati nei prossimi mesi

Sono in tutto 34 le tratte aeree cancellate a partire da novembre, tra cui molte italiane: tutte le cose utili da sapere

(PAUL FAITH/AFP/Getty Images)

La compagnia aerea Ryanair ha annunciato che cancellerà 34 tratte aeree dal 17 novembre 2017 al 18 marzo 2018. Solo pochi giorni fa erano già stati cancellati circa 2.000 voli a causa della grande quantità di ferie accumulate dai suoi dipendenti (piloti ed equipaggio) prima della fine dell’anno. In questo caso si tratta di 25 aerei (a cui se ne aggiungeranno altri dieci da aprile in poi) che lasceranno a terra un totale di circa 400mila passeggeri. Secondo Ryanair la soppressione delle tratte rallenterà la crescita della compagnia ma servirà a ridurre il rischio di ulteriori cancellazioni.

Quali sono le tratte cancellate

In tutto le tratte che verranno eliminate sono 34, tra cui 11 che riguarderanno aeroporti italiani. Le tratte cancellate sono le seguenti e comprendono sia i voli di andata che quelli di ritorno:

  1.  Bucarest-Palermo
  2.  La Canea-Atene
  3.  La Canea-Pafos
  4.  La Canea-Salonicco
  5.  Colonia-Berlino (SXF)
  6.  Edimburgo-Stettino
  7.  Glasgow-Las Palmas
  8.  Amburgo-Edimburgo
  9.  Amburgo-Katowice
  10.  Amburgo-Oslo (TRF)
  11.  Amburgo-Salonicco
  12.  Amburgo-Venezia (TSF)
  13.  Londra (LGW)-Belfast
  14.  Londra (STN)-Edimburgo
  15.  Londra (STN)-Glasgow
  16.  Newcastle-Faro
  17.  Newcastle-Gdansk
  18. Sofia-Castellon
  19.  Sofia-Memmingen
  20.  Sofia-Pisa
  21.  Sofia-Stoccolma (NYO)
  22.  Sofia-Venezia (TSF)
  23.  Salonicco-Bratislava
  24.  Salonicco-Parigi (BVA)
  25.  Salonicco-Varsavia (WMI)
  26.  Trapani-Baden Baden
  27.  Trapani-Francoforte (HHN)
  28.  Trapani-Genova
  29.  Trapani-Cracovia
  30.  Trapani-Parma
  31.  Trapani-Roma (FCO)
  32.  Trapani-Trieste
  33.  Breslavia-Varsavia
  34.  Gdansk-Varsavia

 

Cosa fare se il proprio volo è stato cancellato

Secondo Ryanair solo l’1 per cento di chi ha acquistato già un biglietto per volare da novembre a marzo sarà coinvolto da queste cancellazioni. A chi ha acquistato un biglietto per una delle tratte cancellate Ryanair invierà un’email con le istruzioni per ottenere un rimborso o un cambio di volo. Inoltre Ryanair ha inviato a tutti quello il cui volo è stato cancellato un voucher di 40 € (80 € con il ritorno) per prenotare – durante il mese di ottobre – un qualsiasi volo Ryanair tra ottobre 2017 e marzo 2018.

Mostra commenti ( )