• mini
  • sabato 23 settembre 2017

Le probabili formazioni della sesta giornata di Serie A

La quinta giornata si è giocata solo pochi giorni fa e martedì tornano le coppe europee: sarà una di quelle giornate da turnover

(Dino Panato/Getty Images)

Le formazioni della sesta giornata di Serie A, che inizia oggi alle 15 con Roma-Udinese, risentiranno probabilmente delle tante partite che stanno affrontando le squadre del campionato: solo tre giorni fa si è giocato il turno infrasettimanale di Serie A, mentre fra martedì e giovedì della prossima settimana riprenderanno le coppe europee. Per questo motivo vedremo in campo diverse riserve, soprattutto nelle squadre di alta classifica: nel Napoli dovrebbero riposare Albiol, Allan e forse Mertens, nel Milan dovrebbe partire dalla panchina Çalhanoğlu. La Juventus invece dovrebbe giocare coi titolari il derby contro il Torino, molto sentito in città.

– Risultati e classifica aggiornata di Serie A

Qui di seguito trovate tutte le probabili formazioni della sesta giornata di Serie A: sono state messe insieme raccogliendo le informazioni date da Gazzetta dello Sport e Sky, tra i principali siti sportivi che si occupano – tra le altre cose – delle ultime notizie relative alla Serie A.

Roma – Udinese
Sabato, ore 15.00

Roma (4-3-3) Alisson; Florenzi, Juan Jesus, Manolas, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, Perotti
Udinese (4-4-2) Scuffet; Larsen, Angella, Nuytinck, Samir; De Paul, Fofana, Behrami, Jankto; Lasagna, Maxi Lopez

Spal – Napoli
Sabato, ore 18.00

Spal (3-5-2) Gomis; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Mora, Costa; Paloschi, Borriello
Napoli (4-3-3) Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne

Juventus – Torino
Sabato, ore 20.45

Juventus (4-2-3-1) Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Matuidi, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain
Torino (4-2-3-1) Sirigu; De Ansaldi, N’Koulou, Moretti, Molinaro; Rincon, Baselli; Iago Falquè, Ljajic, Niang; Belotti

Sampdoria – Milan
Domenica, ore 12.30

Sampdoria (4-3-1-2) Puggioni; Sala, Silvestre, Ferrari, Strinic; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Duvan Zapata
Milan (3-5-2) Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Abate, Kessie, Biglia, Bonaventura, Ricardo Rodriguez; Suso, Kalinic

Cagliari – Chievo Verona
Domenica, ore 15.00

Cagliari (4-3-1-2) Cragno; Padoin, Pisacane, Andreolli, Capuano; Barella, Cigarini, Ionita; Joao Pedro; Farias, Sau
Chievo Verona (4-3-1-2) Sorrentino; Cacciatore, Gamberini, Dainelli, Tomovic; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese, Pucciarelli

Crotone – Benevento
Domenica, ore 15.00

Crotone (4-4-2) Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Ajeti, Pavlovic; Rohden, Mandragora, Barberis, Stoian; Tumminello, Budimir
Benevento (4-4-2) Belec; Venuti, Lucioni, Costa, Lazaar; Letizia, Cataldi, Memushaj, Parigini; Iemmello, Coda

Inter – Genoa
Domenica, ore 15.00

Inter (4-2-3-1) Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Dalbert; Gagliardini, Vecino; Candreva, Brozovic, Perisic; Icardi
Genoa (3-4-3) Perin; Biraschi, Rossettini, Zukanovic; Lazovic, Bertolacci, Miguel Veloso, Laxalt; Ricci, Galabinov, Taarabt

Hellas Verona – Lazio
Domenica, ore 15.00

Verona (4-3-3) Nicolas; Romulo, Caracciolo, Heurtaux, Souprayen; Fossati, Buchel, Bessa; Cerci, Pazzini, Valoti
Lazio (4-3-2-1) Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Radu, Lukaku; Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Milinkovic-Savic, Luis Alberto; Immobile

Sassuolo – Bologna
Domenica, ore 18.00

Sassuolo (3-5-2) Consigli; Cannavaro, Acerbi, Goldaniga; Lirola, Sensi, Magnanelli, Duncan, Adjapong; Matri, Politano
Bologna (4-3-3) Mirante; Krafth, Gonzalez, Helander, Masina; Donsah, Pulgar, Poli; Verdi, Petkovic, Palacio

Fiorentina – Atalanta
Domenica, ore 20.45

Fiorentina (4-2-3-1) Sportiello; Gaspar, Pezzella, Astori, Biraghi; Sanchez, Veretout; Chiesa, Eysseric, Thereau; Simeone
Atalanta (3-4-2-1) Berisha; Toloi, Caldara, Palomino; Hateboor, Freuler, De Roon, Gosens; Ilicic, Gomez, Petagna

Mostra commenti ( )