• Cultura
  • venerdì 22 settembre 2017

Nonne che fanno boxe, in Sudafrica

Belle foto di signore dai 70 anni in su che due volte alla settimana si allenano per un'ora e mezza a tirare pugni

nonne pugilato(GULSHAN KHAN/AFP/Getty Images)

Due volte alla settimana in una palestra di Cosmo City, fuori Johannesburg (Sudafrica), si svolge un allenamento di pugilato a cui partecipano perlopiù signore dai 70 anni in su: per un’ora e mezza si allenano a tirare pugni sotto la supervisione dell’allenatore Claude Maphosa, che ha iniziato ad allenare signore anziane 4 anni fa e ora pensa di organizzare attività simili anche in altre zone di Johannesburg.

nonne pugilato(EPA/KIM LUDBROOK via ANSA)

Molte di loro hanno iniziato per tenersi in forma e imparare a difendersi dai criminali. Dicono di sentirsi più forti che mai e di non soffrire più dei malanni che avevano prima: alcune hanno il diabete, altre arrivano agli allenamenti usando bastoni da passeggio o si portano dietro i nipotini, una ha avuto un ictus e un’altra un cancro al seno.

nonne pugilato
(EPA/KIM LUDBROOK via ANSA)

nonne pugilato (EPA/KIM LUDBROOK via ANSA)

I fotografi Kim Ludbrook di Epa e Gulshan Khan di Getty Images le hanno ritratte in queste immagini, che dicono molto del loro impegno e dedizione.

Mostra commenti ( )