• Mondo
  • giovedì 21 settembre 2017

Un jet privato si è schiantato all’aeroporto Atatürk di Istanbul, che è stato temporaneamente chiuso

Giovedì sera un jet privato che trasportava cinque persone è uscito dalla pista di atterraggio dell’aeroporto Atatürk di Istanbul, schiantandosi e prendendo fuoco. Secondo l’agenzia di stampa turca Dogan il pilota è morto, e i 4 passeggeri sono stati portati in ospedale. Sempre Dogan dice che i voli in arrivo e in partenza dall’aeroporto sono stati temporaneamente sospesi.