Giorgio Vasta è il primo direttore creativo di Book Pride

Cioè la fiera milanese dell'editoria indipendente, che si terrà dal 23 al 25 marzo 2018

Lo scrittore e sceneggiatore Giorgio Vasta è stato scelto come primo direttore creativo di Book Pride, la fiera dell’editoria indipendente di Milano organizzata da Odei (l’Osservatorio degli editori indipendenti) e arrivata alla quarta edizione, che si terrà dal 23 al 25 marzo 2018 negli spazi di Base. Quest’anno dal 20 al 22 ottobre la fiera sarà organizzata per la prima volta anche a Genova. La notizia è stata data dal Corriere della Sera.

Vasta è nato a Palermo nel 1970, ha pubblicato il suo primo romanzo, Il tempo materiale, con minimum fax nel 2008, seguito da Spaesamento, con Laterza nel 2010, e poi da Presente, con Einaudi nel 2012. Ha curato alcune antologie e scritto, insieme a Emma Dante e Licia Eminenti, la sceneggiatura del film Via Castellana Bandiera, presentato in concorso alla Mostra del cinema di Venezia. Collabora con Repubblica, Il Sole 24 Ore e il manifesto. In passato Vasta aveva già curato insieme a Marco Peano il festival Roland. Macchine e animali.