• Italia
  • mercoledì 13 settembre 2017

Lo sciopero dei mezzi pubblici giovedì 14 settembre a Milano

Durerà 4 ore e coinvolgerà tutto il personale di Atm: gli orari e le cose utili da sapere

(Claudio Furlan/LaPresse)

Domani, giovedì 14 settembre, è previsto uno sciopero dei dipendenti di Atm, la principale azienda di trasporto pubblico di Milano. Lo sciopero potrebbe causare alcuni disagi ai viaggiatori e ai pendolari: durerà 4 ore, dalle 18 alle 22, e vi potrà aderire il personale delle stazioni e quello di autobus, tram e metropolitane. Lo sciopero è stato proclamato dalla Confederazione Unitaria di Base Trasporti (CUB Trasporti), che in un comunicato l’ha definito una protesta contro la possibilità che la gestione del trasporto pubblico a Milano sia assegnata tramite una gara d’appalto invece che direttamente ad Atm (che è un’azienda pubblica di proprietà del Comune di Milano). La storia completa è spiegata qui.

Lo sciopero coinvolgerà anche il personale di NET (Nord Est Trasporti), l’azienda di proprietà di ATM che si occupa del trasporto pubblico extraurbano nella provincia di Milano e a Monza: i servizi saranno interrotti dalle 16.30 alle 20.30 a Monza e dalle 18 alle 22 sulle linee extraurbane.

Mostra commenti ( )