La domenica sportiva

Jogging panoramico, surf polare e golf incosciente, tra le foto sportive più belle della settimana

Uno sciatore di fondo si allena da solo in vista dei giochi invernali neozelandesi, il 6 settembre a Cardrona, in Nuova Zelanda (Peter Meecham/Winter Games NZ via AP)

Gli US Open, uno dei quattro tornei di tennis del Grande Slam, non sono ancora finiti, ma la finale femminile è già stata giocata: ha vinto la statunitense Sloane Stephens, battendo un’altra statunitense, Madison Keys. La finale maschile si giocherà invece stasera, tra lo spagnolo Rafael Nadal e il sudafricano Kevin Anderson. Durante la prima partita della stagione del campionato di football americano statunitense è successa invece una cosa insolita: alla partita tra i New England Patriots e i Kansas City Chiefs giocata al Gillette Stadium di Foxboro era presente il commissario della National Football League Roger Goodell, per nulla amato dai tifosi dei Patriots che hanno esposto teli e indossato magliette sulle quali era raffigurato il suo volto con un naso da clown. L’antipatia nei confronti di Goodell risale al 2015, quando sospese per quattro giornate il loro quarterback Tom Brady a causa di un suo presunto coinvolgimento nel famoso caso dei palloni sgonfiati, che avrebbero favorito i Patriots durante una partita di quell’anno contro i Colts. Ma tra le foto sportive migliori della settimana c’è anche del jogging panoramico, del surf polare e del golf incosciente.

Mostra commenti ( )