• Mondo
  • mercoledì 6 settembre 2017

Due persone sono state arrestate a Parigi nell’ambito di un’inchiesta di antiterrorismo

Reuters scrive che sono state arrestate dopo che a casa loro è stato trovato del materiale che può essere usato per creare il TATP, un tipo di esplosivo che si può fabbricare in casa e che è stato definito il “marchio di fabbrica” degli attentati esplosivi compiuti dallo Stato Islamico in Europa (è stato usato anche negli attentati di Parigi e Manchester). L’arresto è stato compiuto a Villejuif, nella periferia sud di Parigi. A occuparsi dell’inchiesta sarà la procura anti-terrorismo della città.

(BERTRAND GUAY/AFP/Getty Images)