• Cultura
  • mercoledì 30 agosto 2017

Quando inizia l’ottava stagione di Game of Thrones?

Bella domanda: per ora non si sa, ci sono diverse cose di cui tenere conto

La settima stagione di Game of Thrones è appena stata trasmessa dalle tv di tutto il mondo, ma non è ancora chiaro quando andrà in onda l’ottava e ultima stagione della serie. HBO, la tv americana che la produce, non ha ancora fissato una data e potrebbe rinviare la messa in onda fino al 2019.

– leggi anche: 10 cose sull’ultimo episodio della settima stagione Game of Thrones

A giugno, parlando con Entertainment Weekly, il direttore della programmazione di HBO Casey Bloys aveva spiegato che i responsabili della serie ci lavoreranno «per il prossimo anno e mezzo» e che l’ottava stagione andrà in onda «nel 2018 e/o nel 2019, a seconda dei loro bisogni». Il guaio è che la produzione dell’ultima stagione presenterà ancora più problemi del solito: ci saranno probabilmente grandiose battaglie – molto lunghe e complesse da girare – e sarà necessaria una lunga fase di post-produzione per aggiungere gli effetti speciali, che HBO stessa non ha idea di quanto durerà.

L’ottava stagione sarà anche la più corta di tutte: avrà solamente sei episodi, che però potrebbero durare più dei 50-55 minuti a cui siamo abituati. A luglio la sound designer della serie Paula Fairfield ha detto che la produzione sta considerando di allungare ogni episodio a circa 80 minuti, cioè più o meno la durata dell’episodio finale della settima stagione (e di un breve film, per intenderci).

– leggi anche: L’albero genealogico che serve per capire Game of Thrones

Mostra commenti ( )