L’ultima foto

David Tomkins ha provato a risalire a dove erano state scattate le foto di viaggio di suo nonno: gliene manca solo una, ma non è sicuro di volerlo scoprire

grandpa photos

Quando nel 2009 suo nonno fu portato in una casa di riposo, David Tomkins e altri famigliari cominciarono a sistemare le cose che aveva in casa, trovando in una credenza scatole di diapositive di vecchi viaggi: Tomkins le scannerrizò e le mostrò al nonno, che però non ricordava più molto di quelle foto e di dove le avesse scattate. Tomkins decise allora di costruire un sito per cercare di risalire al luogo di ciascuna immagine, e dare a suo nonno, Stephen Clarke, una distrazione: non fece in tempo a farlo, perché Clarke morì prima che il progetto partisse, nel 2013. Lo stesso anno Tomkins creò comunque il sito Grandpa’s Photos, caricando 50 delle migliori fotografie e chiedendo di aiutarlo a capire dove fossero state scattate: la maggior parte furono trovate in una settimana, anche grazie ai molti giornali che ne parlarono e lo segnalarono. Oggi ne manca solo una.

Dopo il sito, Tomkins si è messo in viaggio per ripercorrere le tappe dei viaggi di suo nonno: è stato in 7 paesi, 17 città, e ha riscattato la maggior parte delle immagini con la stessa macchina fotografica, una Voigtlander Bessamatic. Il confronto tra le foto scattate a distanza di anni si può vedere nella sezione Trip del sito del progetto. Tomkins ha raccontato la storia di una foto in particolare che l’ha molto colpito: l’originale era stata scattata nella Trattoria da Romano a Burano (Venezia) e mostra suo nonno a tavola con un gruppo di persone.

grandpa photos

Tomkins ha raccontato che una volta lì ha scoperto che il cameriere che si vede nella foto era il padre dell’attuale proprietario, con grande commozione dei camerieri che ha incontrato.

gp06new

Solo la settimana scorsa Tomkins ha scoperto che la penultima foto mancante era stata scattata a Espejo, in Spagna. L’ultima che rimane mostra un canale e sembra scattata da un mezzo in movimento. Gli indizi raccolti finora fanno pensare che sia stata scattata in Svizzera, ma Tomkins dice di non essere sicuro di volerlo scoprire: «Non appena troveremo l’ultima foto sarà un po’ come finisse tutto, e nonno fosse davvero morto, ed è un po’ triste».

gp31

Mostra commenti ( )