Bettizza
  • Media
  • venerdì 28 luglio 2017

È morto a 90 anni Enzo Bettiza, storico giornalista, romanziere e politico

Bettizza

È morto a 90 anni Enzo Bettiza, scrittore, politico e corrispondente della Stampa e del Corriere della Sera, direttore del Resto del Carlino e della Nazione. Bettiza nacque a Spalato da una famiglia italiana nel 1927. Dopo una lunga carriera giornalistica, nel 1974 fondò insieme a Indro Montanelli il quotidiano Il Giornale, di cui fu condirettore fino al 1983. Aveva idee politiche liberali e tra il 1976 e il 1979 fu senatore per il Partito Liberale, che poi rappresentò al Parlamento Europeo tra il 1979 e il 1989, passando al Partito Socialista Italiano negli ultimi anni. Bettiza fu anche un prolifico scrittore, autore di sette romanzi e numerosi saggi. Dopo una breve militanza giovanile nel Partito Comunista divenne uno dei principali critici dell’Unione Sovietica e argomentò le sue accuse in uno dei suoi libri più celebri, “Il mistero di Lenin”, pubblicato per la prima volta nel 1982.

(TO MEROLA/ANSA)