Facebook continua a produrre enormi ricavi: 9,3 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre

Facebook ha presentato i risultati finanziari del suo secondo trimestre, anche questa volta ben al di sopra delle aspettative. La società di Mark Zuckerberg ha prodotto 9,3 miliardi di dollari di ricavi, generando un guadagno di 3,89 miliardi di dollari: il 71 per cento in più rispetto allo stesso periodo lo scorso anno. L’aumento cospicuo dei ricavi è derivato in parte dalla revisione dei sistemi usati dall’azienda per la gestione della pubblicità, con maggiori e più affidabili risorse per gli inserzionisti interessati a controllare l’andamento delle loro campagne promozionali. Facebook ha superato i 2 miliardi di utenti che si collegano almeno una volta al mese ai suoi servizi, mentre gli iscritti che utilizzano quotidianamente il social network sono ormai 1,3 miliardi in tutto il mondo. Presentando i dati, Zuckerberg ha detto che l’azienda intende trovare nuovi sistemi per inserire la pubblicità all’interno di Messenger, l’applicazione per scambiarsi messaggi tramite Facebook. Zuckerberg ha comunque spiegato che nei prossimi mesi potrebbe esserci un rallentamento nella crescita dei ricavi, per la saturazione degli spazi in cui inserire pubblicità nei suoi sistemi.

Mark Zuckerberg (Facebook)