• Italia
  • mercoledì 26 luglio 2017

10 posti dove fare il bagno vicino a Milano

Laghi, pozze, fiumi, piscine e spiagge che si raggiungono facilmente dalla città, per chi ci dovrà passare agosto

Negli ultimi giorni è stato molto ripreso un video girato da un gruppo di ragazzi in Val Verzasca, nel Canton Ticino, che mostrava una bella pozza per fare il bagno presentandola come “le Maldive a Milano”, perché raggiungibili in solo un’ora dalla città. Milano è una delle più grandi città italiane, sicuramente la più grande a essere così lontana dal mare, e tra chi ci deve passare l’estate per lavoro o altri motivi è abitudine diffusa spostarsi nel fine settimana cercando posti dove poter fare il bagno e allontanarsi per qualche ora dalla città bollente. La Val Verzasca, sfortunatamente, non è così vicina a Milano come raccontato nel video che sta girando in questi giorni: e quindi abbiamo raccolto un altro po’ di posti belli e vicini alla città.

La Val Trebbia
La Val Trebbia è la valle formata dal fiume Trebbia, un affluente del Po che scorre per lo più nella provincia di Piacenza. Lungo tutto il fiume, una volta che si è superata Piacenza, ci sono diversi posti dove fare il bagno: ci sono spiagge più ampie nella parte bassa del fiume, mentre risalendolo seguendo la strada della valle si trovano anche delle pozze più piccole, tra le rocce. In automobile, da Milano, non ci vogliono più di 90 minuti per raggiungere i primi posti belli.

trebbia(Foto: Cristina Sanvito)

Lago d’Orta
Si trova in Piemonte, poco a ovest del Lago Maggiore, ed è raggiungibile in circa un’ora da Milano (dipende quanto a nord ci si vuole spingere e quanta autostrada si è disposti a fare). È un lago piccolo, con un traffico di barche ridotto e l’acqua pulita: ci sono diverse spiagge – di erba, sassi o sabbia – su tutta la riva orientale. Molte sono attrezzate, ma si trovano anche diverse spiagge libere.

orta(Foto: ComeIlMare)

Lago di Como
Uno dei laghi più famosi del nord Italia e di tutto il mondo. Da Milano i posti più vicini per fare il bagno si raggiungono in meno di un’ora, ma ci sono diverse spiagge lungo tutto il lago a diverse distanze dalla città. Arrivando da Milano, quelli più comodi da raggiungere sono sul tratto di riva tra Como e Menaggio: si arriva in autostrada fino al lago e poi si prende la strada che lo costeggia andando verso nord: le spiagge si trovano con una certa facilità, ma potete decidere prima di andare in una in particolare.

Lake Como

Acquatica Park
Meno romantico del lago, ma più comodo, l’Acquatica è una delle piscine estive più famose di Milano: di quelle con gli scivoli, la musica, i campi da beach volley e tutte quelle cose. È nel quartiere di Quinto Romano, e ci si arriva sia passando per la città che prendendo la tangenziale ovest. La piscina rimarrà aperta tutto agosto, tutti i giorni dalle 10 alle 19.

acquatica

Se piove ma avete lo stesso voglia di fare il bagno, a Concorezzo, vicino a Monza, c’è Acquaworld, un grande parco acquatico con 12 piscine (alcune, grandi, al coperto), gli scivoli, le onde artificiali e tutto il resto.

I Bagni Misteriosi (e le altre piscine di Milano)
I Bagni Misteriosi sono la piscina di cui si è parlato di più in città la scorsa estate, dopo un importante restauro che ha permesso la riapertura dell’impianto abbandonato da tempo. I Bagni Misteriosi si trovano in centro a Milano, in zona Porta Romana, e rispetto alle altre piscine cittadine sono un posto più elegante e ricercato: inoltre, sono anche aperto per tre sere a settimana e si può fare aperitivo+bagno in piscina.

Milano, Bagni Misteriosi(Nicola Vaglia/ LaPresse)

A Milano ci sono poi diverse piscine comunali, gestite da Milanosport: alcune – come la Argelati, la Romano o il famoso Lido – sono all’aperto. Qui trovate tutte le informazioni.

Idroscalo
Per molti milanesi l’Idroscalo è quasi un mito, tutti sanno che esiste questo posto dove-atterravano-gli-aerei ma non tanti ci sono davvero stati. Ora (“ora” cioè dagli anni Trenta) che gli aerei non ci atterrano più, l’idroscalo di Milano è un grande parco con un lungo lago usato per attività ricreative di diverso genere: canoa, canottaggio, pesca sportiva e simili. In estate una parte del lago viene anche aperta alla balneazione: si può fare il bagno, c’è una spiaggia e una grande area attrezzata con giochi gonfiabili in acqua. Altre informazioni sulle cose che si possono fare le trovate qui: l’Idroscalo si trova nel comune di Novegro, vicino all’aeroporto di Linate, poco oltre la circonvallazione est di Milano.

Donna trovata morta nelle acque dell'idroscalo a Milano(ANSA/DANIELE MASCOLO)

Lago di Monate
È un piccolo lago che si trova tra il lago di Varese e il lago Maggiore, a circa un’ora di auto da Milano. Ci sono diversi impianti balneari privati, ma bisogna faticare un po’ per trovare degli accessi liberi all’acqua: la cosa bella è che l’acqua del lago è molto pulita e non possono essere usate imbarcazioni a motore. Ci si possono fare delle grandi nuotate, insomma.

monate

Val Verzasca
Meglio nota come – ehm – “le Maldive a Milano”. Distanza dalla città a parte, per farsi dei bagni ci sono dei gran bei posti, in Val Verzasca. Quello che si vede nell’ormai famoso video è la località Ponte dei salti, nel comune di Lavertezzo. Aspettatevi l’acqua fredda, però.

Val di Mello
Se vi siete convinti a stare in auto un paio d’ore, un altro posto dove potete andare è la Val di Mello, in provincia di Sondrio. Da qualche anno è un’enorme riserva naturale – la più grande della Lombardia – e lungo il torrente che scorre in mezzo alla valle ci sono pozze e laghetti dove si può fare il bagno.

La Liguria
Oppure, per restare nello stereotipo del milanese, potete guidare fino alla Liguria e fare un bagno nel mare da quelle parti. In auto i primi posti si raggiungono in poco più di un’ora, e ci sono spiagge quasi su tutta la costa. Il problema vero, quello che vi darà una storia da raccontare il giorno dopo, sono le code del rientro, la domenica pomeriggio.

monterosso(La spiaggia di Monterosso – Foto: Roberto Trombetta)

Mostra commenti ( )