Siamo tutti Camilla

Oggi compie 70 anni la duchessa di Cornovaglia, che con calma e costanza ha saputo riscattare la sua immagine di eterna amante dell'erede al trono del Regno Unito

(Chris Radburn - WPA/Getty Images)

Oggi Camilla, duchessa di Cornovaglia e moglie del principe Carlo del Regno Unito, compie 70 anni. La sua decennale relazione con il primo erede al trono ha per lungo tempo interessato i tabloid britannici e i media di mezzo mondo, che l’hanno spesso attaccata semplicemente per essere stata a lungo l’amante di Carlo, mentre era sposato con Diana Spencer. Nonostante le critiche, gli scandali e le relazioni complicate nella famiglia Windsor, Camilla è stata sempre vicina a Carlo, riuscendo a riscattare la sua immagine e a ottere soprattutto il consenso da parte della regina Elisabetta II, del Parlamento britannico e della Chiesa d’Inghilterra per sposarsi in seconde nozze con Carlo.

Camilla Rosemary Shand è nata il 17 luglio del 1947 a Londra: suo padre era Bruce Shand, appartenente alla piccola nobiltà locale, reduce della Seconda guerra mondiale e commerciante di vini; sua madre era Rosalind Cubitt, figlia del Barone Ashcombe (Roland Cubitt) e impiegata in un’agenzia per le adozioni. Nel 1973 Camilla si sposò con Andrew Parker Bowles, ufficiale dell’esercito britannico, anche se continuava ad avere una relazione con il principe Carlo, conosciuto tramite alcuni amici comuni nel 1971. Il matrimonio con Parker Bowles finì nel 1995, l’anno seguente Carlo divorziò dalla principessa Diana e riprese a vedere ufficialmente Camilla a partire dal 1999, due anni dopo la morte di Diana in un incidente automobilistico a Parigi.

Furono necessari diversi anni prima che Carlo e Camilla si potessero fidanzare ufficialmente e infine sposarsi, con l’approvazione della Regina e delle altre istituzioni britanniche, nell’aprile del 2005, con una cerimonia piuttosto sobria a Windsor. Formalmente Camilla è principessa del Galles, come lo era prima Diana, ma per rispetto ed evitare confusioni, preferisce essere chiamata con il titolo minore di duchessa di Cornovaglia.

Mostra commenti ( )